Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila: 5 mln per smaltimento macerie a Barisciano

L’Aquila: 5 mln per smaltimento macerie a Barisciano

Cinque milioni di euro per la realizzazione del polo tecnologico di Barisciano (L’Aquila) destinato allo stoccaggio provvisorio, al trattamento e allo smaltimento dei rifiuti derivanti dal crollo degli edifici pubblici e privati

 

a seguito del sisma del 6 aprile 2009.
Lo prevede il decreto n. 49 firmato oggi dal Commissario delegato per la Ricostruzione, Gianni Chiodi, consultabile all’indirizzo: www.commissarioperlaricostruzione.it, nella sezione ‘Normativa e documenti’.
All’articolo 1 il decreto commissariale autorizza il Sindaco del Comune di Barisciano, in qualità di soggetto attuatore, a realizzare il polo tecnologico, che ospiterà anche le macerie provenienti dalla demolizione degli immobili gravemente danneggiati dal sisma. Il sito è stato individuato dalla Direzione Protezione Civile della Regione Abruzzo, nell’ambito delle attività del Tavolo di coordinamento per lo smaltimento e recupero delle macerie, insieme ad altre aree oggetto di eventuale intervento.
L’Ispra e l’Arta hanno accertato l’idoneità del polo di Barisciano e hanno espresso parere favorevole all’ampliamento dell’ex discarica adibita a conferimento di rifiuti urbani. Le attività progettuali necessarie ad assicurare l’attivazione degli impianti da realizzare sono state definite nel Protocollo d’intesa tra il Commissario delegato per la Ricostruzione, la Regione Abruzzo, la Provincia dell’Aquila, il Comune di Barisciano e il Comune dell’Aquila.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi