Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila: 107mila€ per terziario

L’Aquila: 107mila€ per terziario

Si è svolto nei giorni scorsi, presso la sede di EBINTER (Ente Bilaterale Nazionale per il Terziario) in Roma, l’incontro tra il Presidente Pierangelo Raineri, il Vice Presidente Renato Salvadori ed i rappresentanti dell’Ente Bilaterale per il Terziario della Provincia di L’Aquila, (costituito da Confcommercio, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil) il Presidente Tarquinio Antonio Mango, il Consigliere Leonardo Piccinno e il Direttore di Confcommercio L’Aquila Celso Cioni per la consegna dei fondi raccolti tra i vari Enti del Sistema Bilaterale Nazionale e Territoriale da destinare ad iniziative mirate, da parte dell’Ente Bilaterale Aquilano, a sostegno di imprese e lavoratori del terziario operanti nell’area investita dall’evento sismico. I fondi raccolti hanno raggiunto la somma di Euro 107.660.

L’iniziativa – ha affermato il Presidente di EBT L’Aquila Tarquinio Mango che ha espresso profonda riconoscenza per quanto fatto dal Comitato di Presidenza EBINTER e dai vari Enti che hanno offerto il loro solidale contributo – ha una valenza particolare, in quanto tesa a lanciare un segnale di attenzione verso una realtà produttiva profondamente colpita dal sisma e rappresentata da un significativo numero di imprese e lavoratori del settore che necessitano, in questo particolare momento, di ricevere l’aiuto e l’incoraggiamento necessari alla ripresa della loro attività.

Siamo particolarmente soddisfatti e grati – così si è espresso il Direttore di Confcommercio L’Aquila Celso Cioni – per la sensibilità dimostrata dagli attori del sistema bilaterale nei confronti di una comunità ferita e segnata da una tragedia che ha avuto ripercussioni disastrose sull’economia locale, alimentata da sempre da piccole e medie aziende. Il contributo ricevuto rappresenta pertanto un concreto e prezioso strumento per stimolare il processo di formazione necessario al rilancio del sistema produttivo ed occupazionale del nostro territorio.

La parti hanno ribadito la comune volontà di organizzare al più presto un incontro congiunto a L’Aquila al fine di illustrare le iniziative che saranno attivate sul territorio, con particolare riferimento al progetto che prevede interventi di assistenza e di sostegno al reddito nei confronti delle imprese e dei lavoratori aderenti al sistema bilaterale.

Print Friendly, PDF & Email