Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiLanciano. Agroalimenta, l’Abruzzo in Oman grazie a imprese In.Tour

Lanciano. Agroalimenta, l’Abruzzo in Oman grazie a imprese In.Tour

Olio, mieli, olive, pasta, formaggi, salumi e i ghiotti arrosticini. Con questi prodotti l’Abruzzo, dal 15 al 17 dicembre prossimi, si presentera’ a Muscat (o Mascate), capitale del sultanato dell’Oman, stato sud orientale della Penisola arabica. Una delegazione di operatori della rete di imprese In.Tour-Unione turismo Abruzzo, con sede a Lanciano, partecipera’ infatti al Gafaex, fiera su agricoltura, allevamento, pesca e food del Golfo Persico. “Quest’anno – spiega Marco D’Ovidio, presidente di In.Tour – il Gafaex ha implementato il settore dell’agroalimentare e in particolare il Food Italy, grazie all’AssIOMO (Associazione Italia Oman e Medio Oriente) e, per cio’, per la seconda volta, abbiamo deciso di partecipare alla rassegna internazionale. Si tratta – aggiunge – di un’occasione per far conoscere le nostre peculiarita’ e sperimentare un mercato zeppo di potenzialita’. Naturalmente – continua D’Ovidio – presenteremo alcune delle eccellenze del nostro territorio, coadiuvati anche dalla societa’ frentana Italy Professional Company, che si occupa dell’internazionalizzazione delle imprese”. Le aziende che hanno aderito, con le proprie produzioni, sono Marfisi Carni di Lanciano; San Tommaso di Ortona; Frantonio Staniscia di Lanciano e Frantoio Nicola Roberti di Cupello. “Inoltre – spiega D’Ovidio – porteremo cartoline e materiale fotografico e promozionale dell’Abruzzo fornito dalla casa editrice “Cenere di rosa” di Lanciano e materiale sull’azienda di trasporto Sangritana, che ci ha aiutato in quest’operazione”. In fiera saranno proposte degustazioni e cooking show tenuti dagli chef della rete In.Tour. “L’anno scorso – dice D’Ovidio – da quelle parti sono impazziti per gli arrosticini e le sagnette con i gamberetti. Quest’anno vedremo…”. In.Tour, tramite la P&F Group Tecnology di Pescara sta partecipando anche a bandi europei per progetti per l’accoglienza turistica.

Print Friendly, PDF & Email