Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia, vino: Francia primo produttore, battuta Italia

Italia, vino: Francia primo produttore, battuta Italia

 

La Francia si appresta a riconquistare dopo quattro anni il titolo di maggior produttore vinicolo del mondo, e l’Italia a perderlo.

Oltralpe, infatti, e’ stato prodotto quest’anno il 9% in piu’ di vino, ovvero 50 milioni di ettolitri, mentre, secondo le previsioni dell’Organizzazione internazionale del vino e dell’Uva (Oiv), la produzione in Italia ha visto una riduzione del 13%, 42 milioni di ettolitri.
A favorire i francesi sono state soprattutto le condizioni meteorologiche, e un vigneto particolarmente riscaldato dal sole in primavera, linea di partenza stagionale per una ricca vendemmia. “A settembre e ottobre”, ha spiegato Richard Kannmacher, direttore della Crinao, il comitato di enologi dell’Alsazia, “e’ stato eccezionale” e la quantita’ non dovrebbe andare a discapito della qualita’. Un’occhiata alla complessiva produzione europea fa emergere che i Paesi in cui vi e’ stata una maggiore riduzione vinicola coincidono con i Piigs che oggi affrontano la crisi del debito.
In Italia la riduzione di 3 milioni di ettolitri e’ stata causata, oltre che dal maltempo, anche dal fatto che le operazioni di reimpianto sono state effettuate su estensioni di terreno minori che in Francia. La produzione di vino e’ stata ottima in Germania e in Austria, con il 30% in piu’ rispetto lo scorso anno. In Grecia e Portogallo, invece, la produzione e’ calata del 17% e in Spagna del 2%.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi