Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaItalia: si svuota il carrello della spesa

Italia: si svuota il carrello della spesa

Calano del 2 per cento gli acquisti di prodotti alimentari in quantita’ e si svuota il carrello della spesa nel primo trimestre del 2012. E’ quanto stima la Coldiretti nel sottolineare che per effetto della riduzione del potere di acquisto le famiglie hanno tagliato anche le spese alimentari, come confermato anche dall’analisi di Confcommercio. L’acquisto di prodotti alimentari e bevande prosegue il trend negativo che gia’ lo scorso anno aveva determinato una riduzione dell’1,3 per cento, sottolinea la Coldiretti.  I dati parlano di meno carne bovina (-0,1 per cento), pasta (-0,2 per cento) carne di maiale e salumi (-0,8 per cento), ortofrutta (-1 per cento) e addirittura meno latte fresco (-2,2 per cento). In netta controtendenza rispetto alle difficolta’ del dettaglio tradizionale a crescere – precisa la Coldiretti – e’ solo la spesa alternativa: dalle vendite porta a porta ai gruppi di acquisto solidale (Gas) fino alla spesa a chilometri zero direttamente dal produttore. Se la vendita del cibo a domicilio ha chiuso il 2011 con un aumento del giro d’affari del 3,4 per cento, negli ultimi 3 anni – continua la Coldiretti – sono raddoppiati i gruppi di acquisto (800) formati da condomini, colleghi, parenti o gruppi di amici che decidono di fare la spesa insieme per ottenere condizioni vantaggiose, ma soprattutto per garantirsi la qualita’ degli acquisti. Uno degli obiettivi – conclude la Coldiretti – e’ l’acquisto di prodotti a chilometri zero direttamente dai produttori nelle aziende agricole o nei mercati di campagna amica dove hanno fatto la spesa oltre 9 milioni di italiani, con un aumento del 53 per cento del fatturato.

Print Friendly, PDF & Email