Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaItalia, reti d’impresa: superati i 500 contratti

Italia, reti d’impresa: superati i 500 contratti

La quota simbolica dei 500 contratti di rete è stata superata: al 3 novembre scorso si contano 523 contratti.
A due anni e mezzo dalla prima aggregazione sono circa 2800 le imprese che aderiscono in Italia a questo nuovo strumento di collaborazione, con cui accrescere capacità innovativa e competitività sul mercato. A diffondere i dati è Retimprese di Confindustria, guidata dal vicepresidente nazionale Aldo Bonomi, il quale ha dichiarato “Quello delle reti di impresa è un processo necessario e ormai incontrovertibile. Per questo è fondamentale permettere alle imprese in rete di partecipate alle gare indette dalle pubbliche amministrazioni. Un provvedimento – ha spiegato il numero due di Confindustria – previsto nel ddl Semplicazioni che forse non riuscirà a essere convertito in legge, ma che si spera Governo e Parlamento riescano comunque a disciplinare prima della fine della legislatura”.
In un paese in cui il 98,5 per cento delle imprese è di piccole e medie dimensioni, le reti diventano uno strumento per affrontare la crisi e ripartire. Confindustria si è posta l’obiettivo di arrivare a 2 mila contratti e diecimila aziende aderenti entro la fine del mandato di Giorgio Squinzi.
Delle 2.798 imprese coinvolte (58 in 2 contratti, 4 in 3 contratti, 2 in 4 contratti, 1 in 5 contratti) 1.880 sono Società di capitale (1.511 srl, 369 spa); 369 sono Società di persone (211 snc, 123 sas, 34 ss, 1 se); 302 sono Imprese individuali; 52 sono altre forme di società e 195 sono Società cooperative. 
In più sono coinvolte 6 fondazioni e 3 associazioni.
Le reti di imprese sono presenti in tutte le regioni italiane interessando 99 province. Il 70% dei contratti è uniregionale. Di questi, il 39% è stato stipulato al Nord, il 18% al Centro e il 16% al Sud.
Per quanto attiene la grandezza delle imprese, il 42% dei contratti coinvolge 2-3 imprese, il 46% tra 4 e 9 imprese e il 12% coinvolge 10 o più imprese.
In Abruzzo sono 20 i contratti di rete, di cui 9 totalmente abruzzesi, per un totale di 92 aziende aderenti a contratti di rete.

Print Friendly, PDF & Email