Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaItalia. Pressione fiscale, aumento nel secondo trimestre 2013

Italia. Pressione fiscale, aumento nel secondo trimestre 2013

Sale di oltre un punto percentuale la pressione fiscale nel secondo trimestre 2013, al 43,8%: lo rileva l’Istat.

Le entrate totali sono cresciute, in termini tendenziali, del 2,9% nel secondo trimestre del 2013; la loro incidenza sul Pil e’ stata del 48,3% (46,3% nel corrispondente trimestre del 2012). La pressione fiscale e’ stata pari nel trimestre al 43,8%, risultando superiore di 1,3 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Nello stesso periodo, le uscite totali sono aumentate, in termini tendenziali, dello 0,3%; la loro incidenza rispetto al Pil e’ del 49,3% (48,5% nel corrispondente trimestre dell’anno precedente). Le uscite correnti sono aumentate dello 0,7% (+1,8% al netto della spesa per interessi), mentre quelle in conto capitale sono diminuite del 5,6%. Nei primi due trimestri del 2013 le uscite totali sono risultate pari al 49,6% del Pil (48,6% nel corrispondente periodo del 2012).

Nei primi due trimestri del 2013, le entrate totali sono aumentate dell’1,5% in termini tendenziali, con un’incidenza sul Pil del 45,5% (44,2% nel corrispondente periodo del 2012).

 

Print Friendly, PDF & Email