Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaItalia, pensioni: ecco il simulatore per i lavoratori più giovani

Italia, pensioni: ecco il simulatore per i lavoratori più giovani

Estratto conto integrato, calcolatore della pensione e simulatore per i lavoratori piu’ giovani: sono i tre nuovi servizi che saranno attivati nelle prossime settimane, in stretta collaborazione tra il Ministero del Lavoro, l’Inps e l’Adepp, l’Associazione delle Casse previdenziali che gestiscono la previdenza obbligatoria dei liberi professionisti. Si tratta, spiega una nota congiunta, “di un percorso di conoscenza del proprio conto pensionistico, necessario per porre le basi per la consapevolezza della prestazione previdenziale e delle variabili che rendono possibile il calcolo o la proiezione”.

 Per assicurare una completa informazione (e un possibile controllo) dello stato della contribuzione previdenziale e’ stato avviato il progetto “Estratto conto integrato” (Eci), per poter fornire la visione completa della contribuzione previdenziale individuale, con un’unica operazione di consultazione. Ciascun contribuente potra’ verificare la propria posizione contributiva on line, con accesso personalizzato, sul portale dell’ultimo Ente in cui risulta iscritto. A partire dal prossimo mese sara’ inoltre attivata sul sito dell’Inps una procedura denominata “Calcolatore della pensione” che consentira’ agli iscritti all’Inps di conoscere in via previsionale la data del proprio pensionamento e l’importo presuntivo della pensione. Nella prima fase potranno accedere al servizio solo i lavoratori iscritti all’Inps nati prima del 31 dicembre 1955 e poi sara’ reso disponibile a tutti i lavoratori in prossimita’ del conseguimento dei requisiti di pensione. Per i piu’ giovani, per i quali la lontananza dal momento della pensione non consente di formulare ipotesi sufficientemente attendibili di calcolo della pensione e’ in corso di realizzazione una procedura che consentira’ comunque di eseguire una simulazione del calcolo della propria pensione. Il rilascio del servizio avverra’ entro la fine dell’anno.

 

 

Print Friendly, PDF & Email