Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaItalia: le pale degli spazzaneve romani in deposito

Italia: le pale degli spazzaneve romani in deposito

Le lame degli spazzaneve romani? Sepolte dalla neve. Dopo essere rimaste per qualche anno ferme immobili, da venerdì pomeriggio sono sepolte sotto una coltre bianca, mentre la città è paralizzata per il maltempo. E alle otto di venerdì sera il capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli, raccontava: “Gianni Alemanno mi ha chiamato, cercava uno spazzaneve”. E le lame degli spazzaneve erano ferme, abbandonate senza alcuna manutenzione. Il ‘ripostiglio’ è stato trovato dal Corriere della Sera di Roma, che lo ha individuato in via Baccelli, a San Sabia: il deposito Ama è dietro un centro per anziani, e al suo interno si trovano decine di lame, sia fisse sia con i pistoni da girare. Sono tutte di proprietà dell’Ama. Il Pd romano è subito insorto. Il consigliere Athos De Luca ha dichiarato: “Quelle lame spazzaneve non utilizzate sono un monumento allo spreco e all’insipienza. E ciò dimostra che, per salvare la città dall’incubo neve, sarebbe stato sufficiente riuscire a organizzare quello che c’era. Anche perché affidarsi ad Ama avrebbe significato puntare su squadre organizzate, alle quali era sufficiente pagare gli straordinari. Invece si sono affidati alle ditte esterne”.

Print Friendly, PDF & Email