Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaItalia: Fitch pronta a declassare

Italia: Fitch pronta a declassare

C’è una “significativa possibilità” che Fitch abbassi il rating dell’Italia, attualmente pari ad A+, una volta completata la revisione avviata nel dicembre scorso. Lo ha affermato David Riley, capo della divisione rating sovrani dell’agenzia internazionale di classificazione.

“Una cosa che aiuterebbe l’Italia, ma che è al di fuori del nostro controllo immediato, è un’assicurazione sulla crisi di liquidità, il che significa di base che serve un ‘muro di protezione'”, ha spiegato Riley incontrando la stampa a un evento di Fitch a Londra. “In questo momento non lo abbiamo e questo è motivo di seria preoccupazione per quanto riguarda l’Italia – ha proseguito Riley – E’ una delle ragioni per le quali abbiamo messo l’Italia sotto osservazione con implicazioni negative ed è una delle ragioni per le quali c’è una significativa possibilità che, una volta conclusa la revisione, il rating dell’Italia cali”.

Fitch, che è controllata dalla francese Fimalac (Financière Marc de Lacharrière) non prevede invece di abbassare il rating di Parigi, che gode della tripla A, nel corso del 2012. Lo ha affermato un portavoce dell’istituto.

Print Friendly, PDF & Email