Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaItalia, energia: successo sinergia con Slovenia

Italia, energia: successo sinergia con Slovenia

E’ stato ”un successo” l’accoppiamento dei mercati elettrici sulla frontiera italo-slovena operativo dal 31 dicembre 2010. E’ quanto rileva il Gestore dei Mercati Energetici nella sua relazione annuale.

”Ad un anno dalla sua piena operativita’ – rileva il GME – il successo del progetto risulta confermato da tre importanti aspetti: il primo riguarda proprio la capacita’ potenziale del market coupling di attrarre volumi maggiori rispetto a quelli inizialmente garantiti dalla regolazione, tanto da far crescere la capacita’ allocata, tramite coupling, nel 2011, dai 64 MW medi di gennaio ai 165 MW di dicembre; tale rilevante aumento e’ risultato ancora piu’ deciso all’inizio del 2012, quando – in corrispondenza della scadenza dei contratti di import annuali siglati per il 2011 – i volumi allocati sulla zona BSP sono arrivati a toccare i 526 MW nel mese di marzo, valore pari al 97% della capacita’ di interconnessione tra i due paesi. Tale dato riflette il netto gradimento espresso per questo tipo di sistema dagli operatori”.

”La seconda dimensione del successo del coupling con la Slovenia – prosegue il Gestore – e’ il risultato atteso di un incremento nell’efficienza nell’utilizzo delle infrastrutture di interconnessione fra i due paesi, inteso come capacita’ del sistema di allocare sempre la capacita’ di transito in una direzione coerente con il differenziale di prezzo tra le due frontiere, garantendone in particolare il pieno utilizzo ogni qual volta il differenziale risulta positivo. Come terzo elemento di successo, si segnala, da ultimo, che il meccanismo di coupling promuove la progressiva convergenza dei prezzi tra i due mercati all’ingrosso”.

Print Friendly, PDF & Email