Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaItalia. Contraffazione, Coldiretti: a tavola vale un miliardo

Italia. Contraffazione, Coldiretti: a tavola vale un miliardo

Un miliardo di euro per le contraffazioni alimentari in Italia. Danni economici e occupazionali, ma anche rischi per la salute. Lo afferma la Coldiretti, commentando i dati del Mise ed esprimendo apprezzamento per i risultati dell’operazione “Spiagge sicure” della Gdf. I rischi della contraffazione alimentare – continua la Coldiretti – aumentano infatti d’estate, con il souvenir enogastronomico tra i piu’ gettonati, e quindi anche spesso “taroccato”, a causa della crisi. Per 7 cittadini su 10 (71%) – precisa Coldiretti – le contraffazioni a tavola sono quelle piu’ temute perche’ hanno pericolosi effetti anche sulla salute. Gli ottimi risultati dell’attivita’ di contrasto confermano l’efficacia del sistema di controlli in Italia contro un crimine particolarmente odioso perche’ – sostiene la Coldiretti – si fonda sull’inganno e colpisce soprattutto quanti dispongono di una ridotta capacita’ di spesa a causa della crisi e sono costretti a rivolgersi ad alimenti a basso costo dietro i quali spesso si nascondono infatti ricette modificate, l’uso di ingredienti di minore qualita’ o metodi di produzione alternativi sui quali e’ importante garantire maggiore trasparenza. Per questo occorre studiare a fondo il fenomeno per supportare l’ottima e costante attivita’ delle forze dell’ordine e stringere le maglie larghe della legislazione nazionale e comunitaria, con l’estensione a tutti i prodotti dell’obbligo di indicare in etichetta la provenienza delle materie prime impiegate negli alimenti. Il pericolo frodi – conclude la Coldiretti – riguarda anche il souvenir enogastronomico del luogo di vacanza che e’ sempre bene verificare con attenzione.

Print Friendly, PDF & Email