Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaItalia. Carburanti, i sindacati confermano lo sciopero del 18 giugno

Italia. Carburanti, i sindacati confermano lo sciopero del 18 giugno

I sindacati di categoria dei gestori di distribuzione dei carburanti confermano lo sciopero in programma per il 18 giugno e quello riguardante il self service dal 14 al 17 giugno. E’ quanto emerso al termine del tavolo al Ministero dello Sviluppo Economico, al quale hanno partecipato Faib Confesercenti, Fegica Cisl e e Figics-Anisa Confcommercio e il viceministro Claudio De Vincenti. Preso atto della disponibilita’ del ministero dello Sviluppo economico, non possiamo recedere dallo sciopero”, sottolineano tutte le sigle sindacali.

Carburanti: Mise, prossima settimana incontro con Up e sindacati

Il Governo convochera’ l’Unione Petrolifera e i sindacati per la prossima settimana, nell’ambito di una riforma complessiva della rete di distribuzione dei carburanti. Lo annuncia in una nota il Mise, dopo che oggi pomeriggio, si e’ tenuto un incontro tra il vice Ministro Claudio De Vincenti e i rappresentanti sindacali dei gestori dei distributori di carburanti, in vista delle agitazioni della categoria che cominceranno questo fine settimana. Dal confronto con Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc Anisa Confcommercio, spiega il Mise, “e’ emerso con chiarezza come la risposta alle esigenze del comparto passi necessariamente per una sua riorganizzazione complessiva”. Tre, in particolare, i temi al centro della discussione: “Una ristrutturazione della rete che riduca i costi e migliori la qualita’ del servizio, l’articolazione delle forme contrattuali tra ompagnie e gestori (secondo quanto previsto dal dl liberalizzazioni) e una corretta dinamica concorrenziale.    “Il Governo- ha affermato De Vincenti- intende perseguire l’obiettivo di una riforma della distribuzione carburanti che, aumentando l’efficienza della rete e sviluppando una sana concorrenza, riduca i costi per i cittadini. A questo scopo, e gia’ a partire dalla prossima settimana, il Mise convochera’ incontri con l’Unione Petrolifera e con i sindacati stessi”.

Print Friendly, PDF & Email