Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaItalia. Allarme conti pubblici: rischiano il default anche le città metropolitane

Italia. Allarme conti pubblici: rischiano il default anche le città metropolitane

“Le Città metropolitane, al pari delle Province, avrebbero dovuto essere l’asse portante della nuova struttura territoriale del Paese e invece non riescono nemmeno a chiudere i bilanci”: lo ha riferito il presidente dell’Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro, a margine dei lavori di un direttivo dell’Associazione, invitando il governo “ad erogare 80 milioni per le Città metropolitane e altri 100 per le Province”. Secondo il leader dei sindaci “sono a rischio la manutenzione ordinaria delle strade e quella delle scuole; a questo punto il governo dovrebbe consentire agli enti di utilizzare gli avanzi di bilancio o le risorse, già incamerate, provenienti dalle contravvenzioni”. Decaro ha anche spiegato di essere “riconoscente con il governo, anche per quanto fatto con il cosiddetto ‘fondone’, che ha previsto un mancato taglio nel 2017 alle città metropolitane di 250 milioni e per le Province di 650”.

Print Friendly, PDF & Email