Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaItalia. Agricoltura: cresce il made in Italy nonostante la crisi

Italia. Agricoltura: cresce il made in Italy nonostante la crisi

Anche a marzo continuano a correre le vendite di prodotti alimentari “made in Italy” che, rispetto allo scorso anno, aumentano dello 0,7% in controtendenza se paragonate alle vendite totali (-0,2%). Lo afferma il presidente nazionale della Cia, Dino Scanavino, in merito ai dati dell’Istat sul commercio al dettaglio diffusi dall’Istat. Tra i luoghi di acquisto, osserva Scanavino, continua a crescere l’interesse dei consumatori nei confronti dei discount alimentari, dove le vendite del primo trimestre sono aumentate del 3,8%, segno che le famiglie si sentono tutt’altro che con la crisi alle spalle e quasi una su tre (6,5 milioni) continua a scegliere le cattedrali del “low-cost” anche per mangiare. Si conferma invece il trend negativo presso i piccoli esercizi alimentari (-1,1%), mentre tornano positivi i consumi nei supermercati (+1,1%). Le buone notizie sul commercio al dettaglio -continua il presidente della Cia- trovano conferma nei dati sul fatturato dell’industria alimentare che a marzo, lasciandosi davanti soltanto il settore dei trasporti e dell’informatica, e’ cresciuta del 3,8%. Un dato spinto anche dai circa 9 miliardi di euro di prodotti agroalimentari “made in Italy” esportati nel mondo a partire da inizio anno. Adesso -ha concluso Scanavino- e’ urgente che i dati positivi delle vendite al dettaglio e del fatturato dell’industria siano trasferiti a monte della filiera agroalimentare. Per garantire loro un futuro piu’ certo, e’ necessario mettere in campo strumenti e misure che possano al piu’ presto ripagare il loro impegno e i loro sacrifici”.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi