Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaItalia: 4mln da CIPE per investimenti pubblici

Italia: 4mln da CIPE per investimenti pubblici

Nella seduta odierna del CIPE sono state prese alcune importanti decisioni su infrastrutture (in particolare per alcuni tratti della Autostrada A12) e investimenti pubblici delle Regioni.
Si avvia, inoltre, a conclusione la programmazione delle risorse del Fondo Sviluppo e Coesione, 21 miliardi assegnati dall’agosto 2011, riferito alle Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbia.
Infine, in seguito alla relazione del Ministro per la Coesione territoriale Fabrizio Barca sulla riprogrammazione degli interventi cofinanziati dai fondi strutturali comunitari (Programmi Operativi 2007-2013), il CIPE ha preso atto degli sviluppi del Piano d’Azione Coesione. 
Con quest’iniziativa, promossa sulla base di una cooperazione rafforzata con la Commissione europea, e in accordo con i Presidenti delle Regioni, sono state avviate l’accelerazione e la riqualificazione strategiche della spesa, garantendo una forte concentrazione delle risorse su alcuni interventi prioritari, tra cui: infrastrutture ferroviarie (1,5 miliardi); istruzione (circa 1 miliardo); servizi di cura alla persona (cura infanzia e anziani non autosufficienti, 730 milioni); iniziative per i giovani (671 milioni). Quasi 135 milioni di euro sono destinati alla promozione di impresa.
707 milioni di euro sono le risorse deliberate per il sisma in Abruzzo. Nel periodo di riferimento (da agosto 2011 a agosto 2012) il Cipe ha preso atto del Programma attuativo, tra le altre, della Regione Abruzzo: qui le scelte di priorità strategica sono compiute nel documento programmatico.
Tra le risorse non sono inclusi 1.031 milioni di euro assegnati alle Regioni del Mezzogiorno per il conseguimento degli obiettivi di servizio; saranno oggetto di programmazione nel prossimo mese di settembre.

Print Friendly, PDF & Email