Ultime Notizie

Il nostro ceto medio

Esperienze come quella che vi raccontiamo questa mattina con la G & A Engineering mi fanno dire oggi – in forza di un convincimento che nutro da tempo – che anche nel nostro Abruzzo sta nascendo un ceto medio dell’impresa: la Media industria. Secondo un trend nazionale si è avviata una crescita notevole, proiettata sempre più in avanti, delle Piccole e Medie industrie all’interno delle quali è la Media a fare i numeri, in termini di fatturato e di addetti. Sono convinto che questo ceto medio dell’industria ci consentirà di superare le difficoltà congiunturali e, quindi, di guardare ai prossimi anni con una giusta dose di ottimismo. E se la Media industria sarà supportata da politiche di sostegno adeguate – argomento sul quale torneremo con i signori giornalisti tra qualche giorno – potrà addirittura esercitare un effetto traino nei confronti delle imprese minori.

In quest’ottica le Piccole imprese, che rappresentano pur sempre l’armatura dell’economia italiana e regionale, vanno sostenute con policy distinte e mirate, in modo che possano crescere fino a  diventare medie o restare piccole ma a satelliti delle prime. Dobbiamo ragionare, quindi, non per compartimenti stagni  ma in termini di filiere produttive, dove le piccole imprese hanno un ruolo preciso nella creazione del valore.

E’ in questi termini che va letta la storia che ascoltate oggi.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi