Ultime Notizie
HomeGiochi del Mediterraneo sulla Spiaggia 2015Il logo dei Beach Games: tre terre, tre popoli, un unico mare

Il logo dei Beach Games: tre terre, tre popoli, un unico mare

Il logo dei Beach Games 2015

Il logo dei Beach Games 2015

Tre terre, tre popoli, un unico mare: cerchi e colori raccontano in maniera efficace la storia dei popoli del Mediterraneo. Sono questi i concetti intorno ai quali si è sviluppato il logo dei Giochi del Mediterraneo Pescara 2015. I tre continenti, Europa, Asia e Africa, con i loro tre popoli, si stringono in cerchio intorno allo stesso mare, un’unica cultura definita da tre colori dominanti. Tre mezzelune che richiamano tre piccoli cerchi che a loro volta testimoniano i milioni di individui che si fanno popoli e che finiscono per dare vita a un unico cerchio multiforme e variegato, figura principale e unificatrice, capace di riunire in una identità comune, senza gerarchie. Ad attrarre al centro le tre terre e i tre popoli, come spinti dalla forza centripeta della condivisione; è una corte comune, un mare di mezzo: il Mediterraneo che ci ricorda che tutti i paesi che vi si affacciano sono discendenti di un unico antenato, il popolo dei Pelasgici, la Stirpe del Mare di Mezzo, gli uomini liberi del Mare. Un logo con molte gradazioni che si ispirano alle diverse culture, religioni e società che, condividendo i valori dello sport, trasformano le differenze in bellezza e ricchezza comune: l’energia del giallo, la riflessione profonda invocata dall’azzurro, la libertà evocata dal verde, sono i tre colori dominanti che identificano la Civiltà Mediterranea, l’identità collettiva e orgogliosa dell’Essere Mediterraneo.

Print Friendly, PDF & Email