Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaHilti: sistemi di ancoraggio in zona sismica e su muratura, realizzazione di solai collaboranti nel consolidamento e nelle nuove strutture

Hilti: sistemi di ancoraggio in zona sismica e su muratura, realizzazione di solai collaboranti nel consolidamento e nelle nuove strutture

Lo stand esterno di Hilti al SAlone della Ricostruzione 2015

Lo stand esterno di Hilti al SAlone della Ricostruzione 2015

Il Gruppo Hilti è leader mondiale nello sviluppo e produzione di prodotti ad alta qualità per i professionisti del mondo dell’edilizia: soluzioni innovative ad alto valore. Alla sua seconda partecipazione al Salone della Ricostruzione dell’Aquila, Hilti tiene due seminari tecnici – oggi 7 maggio e dopodomani 9 maggio 2015 nell’ambito di Officina L’Aquila – sui temi dei sistemi di ancoraggio in zona sismica e su muratura, realizzazione di solai collaboranti nel consolidamento e nelle nuove strutture.

Federico Massimi, Building & Construction Trade Manager, è nello stand Hilti e ad AGEA ha dato alcune risposte.

Perché siete tornati al Salone della ricostruzione?

Perché crediamo che sia un buon palcoscenico e un ottimo luogo per conoscere i nostri clienti e scambiare opinioni e competenze nel corso dei diversi eventi che avranno luogo nei quattro giorni di Salone.

Su quali attività concentrate l’attenzione in questi giorni?

Particolare dei prodotti Hilti al Salone della Ricostruzione 2015

Particolare dei prodotti Hilti al Salone della Ricostruzione 2015

Le nostre attività si snoderanno lungo tre aree tematiche.

La prima riguarda i prodotti e le tecnologie di costruzione. Fra i prodotti che presenteremo, ad esempio, c’è una nuova gamma di ancoranti in grado di garantire performance di carico superiori al 30% rispetto agli ancoranti ad espansione metallici.

La seconda riguarda il mondo dei servizi relativi alla progettazione e alla formazione. In questa ottica si inseriscono i corsi tecnico-pratici per operatori e Formazione per ingegneri, dedicati a tutte le aziende che ritengono fondamentale la qualificazione dei propri operatori, ingegneri e progettisti.

La terza area tematica riguarda invece la prevenzione sismica: ogni anno Hilti organizza la “Seismic Academy”, un convegno Nazionale dedicato alla prevenzione e al rischio sismico. L’obiettivo è quello di sensibilizzare professionisti ed istituzioni sull’importanza di prevenire e diminuire radicalmente, attraverso una buona progettazione ed un corretto approccio al design di componenti strutturali e non strutturali, il rischio di crolli e cedimenti di abitazioni e strutture pubbliche nelle aree italiane con un elevato rischio sismico.

Il gruppo Hilti è una realtà non solo importante come grandezza, ma anche profondamente radicata sul territorio aquilano. Molte aziende locali hanno avuto ripercussioni dalla assenza di continuità per quanto riguarda i fondi statali impiegati nella ricostruzione. Hilti ha avvertito queste difficoltà?

Sì, senza dubbio siamo coscienti di queste difficoltà e dell’empasse burocratica che si è venuta a creare nel corso degli anni post sisma. Ma il nostro lavoro, essendo distribuito su numerose aree, non ha risentito molto di queste difficoltà.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email