Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieGiulianova, Federalberghi: tassa soggiorno mortifica imprese

Giulianova, Federalberghi: tassa soggiorno mortifica imprese

 

Nella giornata di oggi si è tenuta presso il Comune di Giulianova una importante riunione in merito alla reintroduzione della tassa di soggiorno alla quale hanno partecipato tutti gli amministratori dei comuni costieri della provincia di Teramo

nonché una delegazione dei rappresentanti territoriali della Federalberghi/Confcommercio Teramo guidati dal Presidente Giammarco Giovannelli. «Ribadiamo il netto no della nostra associazione alla reintroduzione di un balzello che andrebbe a mortificare e mettere fuori mercato numerose imprese del settore – ha detto Giovannelli – Rischiamo seriamente di perdere competitività nei confronti dei nostri concorrenti con pesanti ripercussioni sul numero di presenze turistiche specie nei periodi di bassa e media stagione. Inoltre – ha sottolineato il Presidente – l’eventuale reintroduzione della tassa di soggiorno non aiuterebbe la tanto auspicata ripresa economica ed anzi ci allontanerebbe ancora di più da quell’alleggerimento della pressione fiscale su imprese e lavoro che si sente invocare da ogni parte».«Tutto ciò – prosegue Giovannelli – mentre numerosi comuni di altre regioni si stanno organizzando con operazioni di marketing ‘all’incontrario’ che promuovono messaggi realtivi al fatto che nel loro territorio non si applica la tassa di soggiorno. Ci auguriamo – ha concluso – che le amministrazioni comunali comprendano che la via per rimpinguare le loro casse deve passare attraverso un incremento delle presenze turistiche sul territorio e non da antipatici balzelli che avrebbero l’unico risultato di allontanare il turista dalle nostre zone».
Fonte: quotidianodabruzzo

Print Friendly, PDF & Email

Condividi