Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaFucino: serve chiarezza su fondi destinati a sviluppo agricolo

Fucino: serve chiarezza su fondi destinati a sviluppo agricolo

«Istituire un tavolo ristretto per verificare se i 62 milioni di euro finanziati nel 2001 dal Cipe, oggi, siano ancora disponibili per le opere di sviluppo agricolo del Fucino». Lo ha chiesto il consigliere regionale del Pd, Giuseppe Di Pangrazio, intervenendo in occasione della interpellanza presentata sui bacini idrici del Fucino. «I fondi messi a disposizione dal Cipe – osserva ancora Di Pangrazio – avrebbero finanziato opere pubbliche strategiche, come la costruzione di vasche di accumolo e di impianti irrigui nel Fucino. La giunta regionale, nel 2010, con la delibera 641, ha finanziato con un milione 800 mila euro uno studio progettuale finalizzato alla realizzazione di queste opere. Scelta condivisibile, sicuramente, ma che sul piano operativo rimane ancora improduttivo di effetti rispetto a una problematica che ha bisogno invece di certezze e tempi brevi. Oggi – aggiunge il consigliere regionale del Pd – una percentuale consistente del Pil regionale è prodotto dal comparto agricolo; il Fucino, in questo settore, rappresenta la voce principale. Un tavolo tecnico-politico con i due rappresentanti di giunta e quattro consiglieri regionali (di maggioranza e minoranza), quindi, avrebbe l’obiettivo di verificare la presenza dei fondi del Cipe, previsti nel programma “sistemi idrici integrati”, oppure individuare altre strade operative. L’agricoltura non può aspettare».

Print Friendly, PDF & Email