Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiFrancavilla: servizio pre scuola diventa a pagamento

Francavilla: servizio pre scuola diventa a pagamento

“Con la situazione economica italiana, dove le persone giornalmente devono stringere la cinghia per andare avanti in famiglia o con la loro impresa, L’Amministrazione Luciani cosa fà? Non finanzia per l’anno scolastico 2012/13 il servizio di pre e post scuola nelle scuole dell’Infanzia ma anzi, con atto di Giunta n° 279 del 23/08/2012 attiva il PAGAMENTO, per le scuole di competenza comunale, del servizio “pre-post scuola, che da sempre era assicurato gratuitamente.” Lo denuncia Franco Moroni, Consigliere Comunale di Francavilla al Mare .
Questa è una scelta infelice e non adeguata che sicuramente mette in difficoltà ed aggrava ulteriormente le risorse economiche delle famiglie e mette in evidenza la mancanza di idee e progettualità di questa Amministrazione.
Insomma a Francavilla mandare i figli a scuola sembra diventato un lusso: le famiglie italiane anche quest’anno devono fare lo slalom tra caro -libri, aumento delle spese per la cancelleria, lezioni di ripetizione se i ragazzi restano indietro su qualche materia, trasporto pubblico e mensa scolastica.
Tutti costi i aggiuntivi, che lievitano di anno in anno e che costringono molte famiglie, in tempo di crisi, a fare i salti mortali per tirare avanti.
Per tale motivo e in considerazione dei costi non elevati per assicurare il servizio citato ho depositato una mozione con cui si impegna la Giunta e l’Amministrazione a predisporre il finanziamento economico del servizio di pre-post scuola nelle scuole dell’infanzia del comune per l’anno scolastico 2012-2013.

Print Friendly, PDF & Email