Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieUfficio StampaFederalberghi e Confturismo: no e poi no alla tassa sul turismo

Federalberghi e Confturismo: no e poi no alla tassa sul turismo

“Rimaniamo fermi sulla nostra posizione: il nostro è un no netto ad una tassa che

 

danneggia le nostre imprese e l’immagine dell’Italia in un momento di forte crisi e di scarsa competitività”. Così il presidente di Federalberghi-Confturismo, dopo le dichiarazioni del ministro del Turismo Michela Brambilla a proposito di una revisione del testo sul federalismo fiscale municipale nella parte che riguarda la tassa di soggiorno.”Non conosciamo ancora i testi e quindi non possiamo esprimerci pienamente – spiega Bocca – ma la nostra opposizione a questa tassa rimane ferma”.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi