Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieUfficio StampaFabio Spinosa Pingue su “Il Tempo” del 15-09-2006

Fabio Spinosa Pingue su “Il Tempo” del 15-09-2006

Fabio Spinosa Pingue

Accade spesso che l’innovazione tecnologica, o le nuove regole dettate in materia di lavorazione degli alimenti, risultino strette alle lavorazioni artigianali tradizionali. Quante volte piccoli laboratori che producevano alta qualità hanno preferito ritirarsi dal mercato per l’impossibilità di adeguare le proprie tecniche alle nuove regole? Ebbene, il miracolo è possibile, bisogna solo decidere di affrontare i processi di adeguamento, magari avvalendosi di personale qualificato.

L’”Iso 9001:2001” con la quale l’azienda di confetti William Di Carlo ha certificato a livello internazionale la propria attività, nota per la lavorazione tradizionale e per la ricetta artigianale che caratterizza il prodotto, ne è la dimostrazione.

Qualità del confetto, efficienza dei processi produttivi, servizio offerto ai clienti in termini di rapidità delle consegne e cortesia nelle relazioni, qualità dell’ambiente di lavoro e manutenzione dei macchinari sono stati sufficienti per proteggere il prodotto sui mercati del mondo, prodotto che rimane a tutti gli effetti artigianale e di antica tradizione nella ricetta ma, al contempo, sicuro perché sottoposto a rigidi criteri di controllo.

E non è tutto: l’impegno verso il  miglioramento continuo dei processi e dell’organizzazione, grazie anche al contributo di tutti i dipendenti impegnati in prima linea verso un unico obiettivo, ha fatto crescere l’azienda.

Tre anni di lavoro, quelli necessari per la certificazione in questione, decisamente ben spesi.

 

Fabio Spinosa Pingue

Presidente

fabio@pingue.it

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi