Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieUfficio StampaFabio Spinosa Pingue su “Il Tempo” del 14-03-2007

Fabio Spinosa Pingue su “Il Tempo” del 14-03-2007

Fabio Spinosa Pingue

Consultare il Bura, cioè la raccolta delle ultime leggi promulgate dalla propria Regione, non è facile. A meno che non si viva in un ente pubblico abbonato, o non si faccia ancora vita da studente, per cui il tempo trascorso in Biblioteca è all’ordine del giorno.

Molti non appartengano né alla prima né alla seconda categoria, ma a ben guardare il problema afferisce: al diritto di libertà di accesso alle informazioni; e al dovere, converso e speculare da parte degli enti legiferanti, di garantire l’informazione.

Da tempo la tecnologia consente di mettere a disposizione di tutti conoscenze di ogni genere in tempo reale, perché dunque non rendere disponibile su internet anche il Bura della Regione Abruzzo? Non è ammissibile che dai più vengano ignorate le leggi che strettamente li riguardano e che, a volerne avere cognizione, ci si debba arrampicare sui gradoni scivolosi della burocrazia: procurarsi il Bura significa non andare a lavorare per mezza mattinata (se la biblioteca è a un passo!).

Inoltre, in considerazione del fatto che la regione dispone di un sito, è poi così difficile lanciare su quello le delibere man mano che le stesse vengono emesse? In questo modo ogni cittadino avrebbe la possibilità di consultare l’intera raccolta di leggi e provvedimenti nel momento stesso in cui ne ha bisogno. Un atto dovuto, per i cittadini, in ossequio al diritto di essere informati nonché di formarsi un libero pensiero, così come garantito dalla Costituzione.

I costi sarebbero minimi, e ci allineeremmo al resto d’Italia. O ci vuole una petizione?

 

 

Fabio Spinosa Pingue

Presidente

fabio@pingue.it

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi