Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieUfficio StampaFabio Spinosa Pingue su “Il Tempo” del 09-05-2007

Fabio Spinosa Pingue su “Il Tempo” del 09-05-2007

Fabio Spinosa Pingue

Ancora burocrazia, come se il sistema imprenditoriale non fosse già abbastanza provato.

A dare la notizia che minimo 14 aziende dell’aquilano rischiavano di restare bloccate dalla modifica del piano urbanistico e commerciale proposta dal Comune del capoluogo aquilano è stato nei giorni scorsi Ezio Rainaldi, imprenditore di Confindustria L’Aquila.

Da ieri, a seguito di una conferenza di servizi, le aziende possono riprendere i lavori, almeno quelle di loro che avevano già avviato l’iter nei nuclei di Bazzano, Pile e Sassa. Pratiche costate tempo e denaro per essere istruite e giungere alla fine del tortuoso iter amministrativo, ma anche, e soprattutto, portatrici di cospicui investimenti sostenuti integralmente dagli imprenditori. Ma adesso, ancora tempo e denaro per ricorrere avverso l’amministrazione onde chiedere ed ottenere una modifica alla proposta nefanda di integrazione al Piano urbanistico: elevare all’80% del totale la superficie destinata a parcheggio a scapito di quella destinata a vendita all’interno dei nuclei industriali sarebbe fuori da ogni logica di senso comune: ma chi avrà bisogno di parcheggiare se non ci sono gli esercizi commerciali? O vogliamo fare dei nuclei semplici aree parcheggio?

Sul Piano urge una modifica e un chiarimento con regole certe dei parametri urbanistici, onde consentire alle aziende che facciano nuove richieste di poter lavorare: ad oggi qualunque impresa si presenti non ha alcuna risposta e resta praticamente immobilizzata.

 

 

Fabio Spinosa Pingue

Presidente

fabio@pingue.it

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi