Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieUfficio StampaFabio Spinosa Pingue su “Il Tempo” del 07-02-2007

Fabio Spinosa Pingue su “Il Tempo” del 07-02-2007

Fabio Spinosa Pingue

E’ vero che il male delle imprese italiane, molto spesso, sono i figli. Piazzati nell’azienda di famiglia ob torto collo o, peggio ancora, smontati da ogni velleità personale. Eppure, in questo difficile passaggio generazionale, può capitare che il figlio lanci la piccola azienda artigianale del padre, facendone non solo un’industria a tutti gli effetti ma, addirittura, una major dai cotorni internazionali.

Il gruppo Barnabei, nato nel 1960 da una bottega artigianale del teramano, porta in tutto il mondo componenti di arredamento per il 40%  della produzione! Solo il 40% è destinato a restare in Italia: per il resto, dalla Siberia alla Terra del fuoco – come dice l’ultimo discendente, il giovane Mauro – la competizione si gioca e si vince sui mercati internazionali. Nessun Paese escluso.

A riprova del talento e delle credenziali della costellazione composta da Barnabei&C srl, Barnabei Hospital e Abf srl, è l’acquisizione recente del marchio Entra del gruppo Snaidero Engineering, che ha ulteriormente ampliato il portafoglio dei clienti all’estero nonché garantito una presenza capillare in ogni regione d’Italia.

Come ci accade sempre troppo spesso di dover sottolineare, l’internazionalizzazione e l’innovazione restano un fatto tutto proprio dell’azienda, giacché l’apporto e le opportunità create dagli Istituiti e dagli Enti deputati resta confinato ad uno scarso 20% del giro d’affari. L’imprenditore è ancora solo a muovere le fila di una tela tessuta esclusivamente dalle sue capacità, e da quelle dei manager da lui scelti con cura e buon fiuto.

Il territorio e i suoi presidi stanno ancora a guardare.

 

Fabio Spinosa Pingue

Presidente

fabio@pingue.it

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi