Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieUfficio StampaFabio Spinosa Pingue su “Il Tempo” del 05-07-2006

Fabio Spinosa Pingue su “Il Tempo” del 05-07-2006

Fabio Spinosa PingueIl Governatore Del Turco dice, finalmente,  che  24 ospedali  sono troppi in Abruzzo. Bisogna tagliare. Ma è ancora troppo poco. Siamo lontani da quel concetto di Città Regione per il quale non esistono duplicazioni, sovrapposizioni e raddoppio di mansioni e competenze che conducono dritti ad uno Stato iperburocratico, riproduzione di se stesso nelle centinaia  di Province, Comuni, Consorzi, Enti… con evidente sperpero di denaro ed odiosa inefficienza. E’ così che è nato il “mostro burocratico”, vera macchina da guerra per vincere le elezioni, a sinistra e a destra, senza distinzioni di colore.

In Abruzzo ci ritroviamo 3 porti, 2 aeroporti, 3 Università con relative sedi distaccate, formato condominio,  in constante aumento, 305 Comuni, 6 A.S.L., 40 parlamentari in Regione… Troppo. Lo dimostrano i conti che non quadrano. E nulla a che vedere con tutto questo la valorizzazione delle tradizioni, della cultura locale e via dicendo: chiacchiere per evitare provvedimenti impopolari, che elettoralmente non pagano.

Ci vuole un atto di coraggio e creare un solo A.T.O,  una unica Asl,  unica nelle strutture, nell’organizzazione del personale, nella programmazione e nella definizione degli obiettivi.

Insomma,  un processo di governance nuovo, che seleziona obiettivi, concentri ed accorpi enti formato mignon, trasforma il territorio e mobilita gli investitori in una dimensione unica di Città/Regione, con scelte strategiche urbane e di distribuzione della ricchezza scevre da mediazione e mezzi termini. Unico requisito richiesto: avere il coraggio di osare, di vivere una stagione straordinaria…

 

 

Fabio Spinosa Pingue

Presidente

fabio@pingue.it

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi