Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieUfficio StampaEuropa-Regioni: in appello 3 bandi senza testo in italiano

Europa-Regioni: in appello 3 bandi senza testo in italiano

Offensiva dell’Italia alla Corte di giustizia Ue contro tre bandi di lavoro pubblicati dalla Commissione europea solo in francese, inglese e tedesco, escludendo quindi l’italiano.

 

L’Italia chiede l’annullamento della sentenza del Tribunale Ue per i bandi relativi a 125 posti di Amministratore nel campo dell’informazione, della comunicazione e di media; per 110 posti di Assistente nel campo della comunicazione e dell’informazione; per 20 posti di Amministratore nel campo delle scienze dell’informazione.
Per questi concorsi, i bandi integrali sono stati pubblicati sulla Gazzetta ufficiale sono nelle tre lingue sopra citate, mentre in tutte le altre lingue dell’Unione (italiano incluso) é stato pubblicato un riassunto. Secondo l’Italia, ciò ha impedito a tutti i cittadini della Ue di prendere conoscenza dei bandi in condizioni di effettiva parità e non discriminazione e in violazione del principio del multilinguismo tutelato dallaCarta dei diritti fondamentali e dal trattato. Per questo l’Italia ha presentato appello contro la sentenza che in primo grado ha respinto il suo ricorso.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi