Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaEuropa. Legionella, allarme presenza batteri nel compost in commercio

Europa. Legionella, allarme presenza batteri nel compost in commercio

La legionella e’ presente in numerosi compost commercializzati in Europa. Lo ha scoperto un nuovo studio condotto da Tara K. Beattie della University of Strathclyde che suggerisce che i batteri, alcuni dei quali causano la pericolosa legionellosi, costituiscono una porzione comunemente diffusa della microflora presente nel compost testato. Compost che potrebbe quindi essere una potenziale fonte di infezione. “I microrganismi che causano la malattia sono diffusi nell’ambiente” ha spiegato Beattie “e quindi non e’ cosi’ sorprendente che le specie di Legionella che possono causare l’infezione umana siano presenti nel compost”.

Ogni ambiente in cui emergono batteri patogeni possono essere una fonte di infezione e gia’ sapevamo che il compost e’ associabile alla legionellosi nell’uomo in paesi come l’Australia e la Nuova Zelanda. Nel Regno Unito e in tutta Europa il compost e’ tradizionalmente composto da torba mentre segatura e corteccia sono piu’ spesso utilizzate in Australia, dove la legionellosi correlata al compost e’ molto piu’ comune. Dai nostri dati emerge che probabilmente i recenti cambiamenti nella composizione del compost europeo potrebbero provocare un aumento della presenza della legionella nei prodotti in commercio, eventualita’ che potrebbe incrementare i casi di infezione”. Lo studio e’ stato pubblicato su Clinical Microbiology and Infection.

 

Print Friendly, PDF & Email