Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaEnergia elettrica e gas costeranno meno Confindustria L’Aquila firma il Protocollo con il Consorzio Fucino Energia: “cominciamo dall’Aquila ma copriremo l’intero Abruzzo”

Energia elettrica e gas costeranno meno Confindustria L’Aquila firma il Protocollo con il Consorzio Fucino Energia: “cominciamo dall’Aquila ma copriremo l’intero Abruzzo”

Da quando il mercato dell’energia e del gas si è liberalizzato poco è cambiato: gestori continuano ad agire in regime di monopolio e il vantaggio che avrebbe dovuto conseguire all’utente è naufragato insieme alla libera concorrenza.        

Il CONSORZIO FUCINO ENERGIA, ente senza scopo di lucro, pur avendo una denominazione che richiama una stretta connessione geografica, opera da  sette anni sul territorio nazionale, offrendosi come alternativa al rapporto diretto con i grandi fornitori.

La sua presenza come associato di Confindustria L’Aquila ha facilitato la stesura di un Protocollo che  consentirà a tutti gli iscritti della provincia di acquistare energia elettrica e gas a minor costo. L’aspettativa, nonché l’obiettivo, è quello di diventare il Consorzio di tutto l’Abruzzo: una meta non troppo lontana visto che l’ente già lavora in Campania e in Lazio e gode del sostegno della Micron di Avezzano che, partecipando al progetto, rappresenta una credenziale ed una garanzia. Altro dato qualificante l’Ente è la sua presenza all’interno dell’Osservatorio Consorzi Energia, del quale fa parte insieme ad altri soli 27 iscritti in tutta Italia.

Dunque, grazie al Protocollo d’Intesa le aziende associate potranno accedere al libero mercato dell’energia e, quindi, alle condizioni contrattuali più vantaggiose, assistite e tutelate da un organismo di servizio che acquista  e gestisce, per loro conto, grandi masse di energia elettrica e gas.

                Il Consorzio, infatti, tratta direttamente con i fornitori, sia per avere le migliori condizioni all’acquisto, sia per gestire eventuali problemi di fornitura e di pagamento, operando un monitoraggio continuo, 24 ore su 24, sui prelievi energetici e intervenendo immediatamente a tutela della fornitura: casi ricorrenti, per le imprese che si trovano sul mercato singolarmente, sono le impennate degli importi delle fatture, importi, non dovuti, per l’utilizzo delle reti,  ecc.

                Obiettivi del protocollo sono la maggiore tutela dell’azienda nei confronti del fornitore, chiunque esso sia, e la scelta della fornitura che generi la maggiore economia nei costi di approvvigionamento.

                Il Protocollo si prefigge, dunque, di rendere disponibili i reali vantaggi della liberalizzazione del mercato dell’energia, vantaggi che in Italia non sono stati ancora registrati a pieno.

 

 

Al centro il Presidente di Confindustria L’Aquila dott. Sergio Galbiati, a sinistra il dott. Marco Fracassi, Presidente del Consorzio Fucino Energia, e a destra l’Ing. Stefano Maccallini, direttore del Consorzio.

 

 

Le risultanze degli audit effettuati presso le aziende per migliorare la produzione attraverso l’attività di risparmio energetico dicono che in pochi sanno che risparmiare significa sostanzialmente migliorare il processo produttivo

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi