Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti. Emergenza neve – maltempo: summit Enel – Provincia

Chieti. Emergenza neve – maltempo: summit Enel – Provincia

Avviare un confronto positivo per analizzare e affrontare congiuntamente le problematiche legate all’emergenza neve di gennaio sul territorio provinciale e per individuare iniziative per fornire le risposte più adeguate alle esigenze di cittadini e imprese: è questo l’obiettivo dell’incontro che si è svolto il 28 marzo nella sede della Provincia di Chieti  tra il Presidente Mario Pupillo, il Segretario generale Angelo Radoccia e i dirigenti Carlo Cristini e Giancarlo Moca, il responsabile Enel Affari Territoriali Donato Leone, la responsabile Sostenibilità Italia Enel Cinzia Corsetti e il responsabile e-distribuzione Chieti – Pescara Roberto Valentini.

Tra i temi affrontati nell’incontro, un’analisi di quanto accaduto e delle azioni messe in campo per superare le criticità e le iniziative già avviate sul territorio in termini di ricostruzione e potenziamento della rete elettrica, con una serie di interventi mirati.

Per raccogliere richieste di risarcimenti di eventuali danni e degli indennizzi extra rispetto a quelli automatici previsti dall’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico, Enel ha disposto azioni mirate sul territorio. Al riguardo è stata apprezzata l’attività dei camper allestiti a “sportelli mobili” che nel mese di marzo hanno effettuato circa 20 tappe nei comuni della provincia di Chieti. Nel teatino sono stati attivati anche tre sportelli diretti a Chieti, Lanciano e Vasto. L’azienda fornirà all’ente puntuali informazioni sui volumi e le tempistiche previste per gli indennizzi automatici e per quelli extra disposti da Enel.

“Un ringraziamento all’Enel – dichiara a margine dell’incontro il Presidente della provincia di Chieti Mario Pupillo – per aver messo in campo tempestivamente iniziative sul territorio dedicate al miglioramento del servizio della rete elettrica e in particolare per aver avanzato proposte funzionali alle imprese e agli enti locali organizzando un confronto valido ed operativo”.

Un ulteriore passo per rafforzare il dialogo con il territorio teatino e individuare possibili sinergie a favore di famiglie e imprese sarà un prossimo incontro con l’Assemblea dei Sindaci.

Print Friendly, PDF & Email