Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'industrialeDalle Camere di Commercio un aiuto alle imprese Con il servizio di conciliazione

Dalle Camere di Commercio un aiuto alle imprese Con il servizio di conciliazione

Le Camere di Commercio offrono il servizio di conciliazione per risolvere controversie di natura economica, ed in particolare quelle che possono insorgere tra imprese, e tra imprese e consumatori.

Sulla base di un progetto di rete, recentemente reso operativo, destinato a  collegare le Camere di Commercio italiane e a rendere omogenei i loro servizi di riconciliazione, è stato redatto il nuovo regolamento.

La conciliazione è uno strumento di risoluzione delle controversie, nella quale un soggetto neutrale aiuta le parti a raggiungere un accordo.

Nessuna decisione viene imposta.

Il conciliatore non è un giudice, avendo solo il compito di facilitare il dialogo tra le parti per condurle ad una soluzione  soddisfacente e condivisa da entrambe.

La conciliazione è:

Volontaria, perché nessuno è obbligato a partecipare all’incontro, che comunque può essere interrotto in ogni momento.

Rapida, perché passano in media trenta giorni dalla presentazione della domanda all’incontro.

Economica, perché i costi sono contenuti e predeterminati.

Semplice ed  Informale, perché non è un processo, ma un semplice incontro tra le parti, in cui si può decidere se essere assistiti dal proprio avvocato.

Riservata, perché tutti coloro che intervengono all’incontro si impegnano a non divulgare le informazioni relative al caso trattato.

Efficace, perché quando le parti decidono di sedersi intorno ad un tavolo insieme al conciliatore, raggiungono molto spesso un accordo.

 

COME FUNZIONA:

il soggetto interessato presenta domanda di attivazione della procedura anche per mezzo di un suo rappresentante.

La segreteria da comunicazione della domanda all’altra parte la quale può:

Non accettare, il procedimento è concluso e non vi sono spese da sostenere

Accettare, il procedimento continua: viene nominato il conciliatore. Le parti si incontrano.

Soluzione positiva, vieni redatto il verbale di conciliazione : il procedimenti è concluso con reciproca soddisfazione.

Soluzione negativa, viene redatti il verbale di mancata conciliazione, le parti possono richiedere l’attivazione della procedura di arbitrato.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi