Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaConfindustria L’Aquila presenta un piano di intervento per far fronte alla crisi del Comprensorio Valle Peligna – Alto Sangro – Valle del Sagittario

Confindustria L’Aquila presenta un piano di intervento per far fronte alla crisi del Comprensorio Valle Peligna – Alto Sangro – Valle del Sagittario

La grave crisi economica e la fase di deindustrializzazione in atto nel Comprensorio Valle Peligna – Alto Sangro – Valle del Sagittario hanno portato il tasso di disoccupazione intorno al 20%  e costretto gli imprenditori e le amministrazioni locali ad azioni provocatorie come la minaccia di secessione verso il Molise.

Confindustria L’Aquila, da sempre, conduce una politica di riequilibrio del territorio aquilano ed abruzzese il quale non può avere “due velocità”, una per la costa e i capoluoghi ed un’altra per le aree interne: le sollecitazioni, sia pubbliche ed ufficiali che in via riservata, da parte dell’Associazione all’indirizzo della classe politica sembrano non sortire effetti.

Confindustria L’Aquila, pertanto, ha approntato un piano strategico di azione che sarà presentato dal Presidente  SERGIO GALBIATI – affiancato dai Vice Presidenti ERNESTO PAOLO ALBA (Presidente di Federturismo Confindustria Abruzzo), FABIO SPINOSA PINGUE (Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria L’Aquila) e MARIA ASSUNTA TRICARICO (Presidente del Consorzio Garanzia Fidi) nella

 

CONFERENZA STAMPA

indetta per

Venerdì 30 Marzo alle ore 11.00 a Sulmona

 

presso il “Caffè del Teatro”

Via Angeloni/Via A. De Nino

 

 

Con preghiera di diffusione e massima divulgazione.

 

 

L’Aquila, 29  marzo 2007

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi