Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaConfindustria L’Aquila, Panunzi: 8,3 ml di euro per fare impresa

Confindustria L’Aquila, Panunzi: 8,3 ml di euro per fare impresa

Il gruppo G.I. Confindustria della provincia di L’Aquila organizza per il giorno lunedì 22 ottobre, alle ore 18 – pressola sala conferenzedi Confindustria L’Aquila in Località Campo di Pile – il seminario di presentazione del Progetto speciale “FARE IMPRESA 2” e del Progetto “Microcredito”.

Alla giornata di lavori possono partecipare gratuitamente tutti, Associati e non.

Dopo l’introduzione del Dott. PierluigiPanunzi, Presidente Giovani Imprenditori Confindustria L’Aquila, interverranno per la Regione Abruzzo ildott. RobertoVanni, funzionario del Servizio regionale pianificazione strategica e comunicazione, e la Dott.ssa Maria Saula Gambacorta, funzionaria del servizio Programmazione e innovazione delle politiche attive del lavoro e di sviluppo del capitale umano.

Il seminario sarà concluso da PAOLO GATTI. dall’Assessoreregionale allePolitiche Attivedel Lavoro,

 

Saranno illustrati i seguenti due Progetti.

1) “Fare Impresa 2”, la cui scadenza è per il 30 novembre prossimo, promuove la nascita e l’avviamentodi impreseattraverso il finanziamento di nuove attività imprenditoriali con due linee di intervento:

– Contributo per l’autoimprenditorialità, rivolto a supportare la nascita e l’avviamento di nuove imprese esercitate in forma individuale, collettiva o cooperativistica;

– Formazione di neo-imprenditori, percorso formativo erogato da Organismi Accreditati finalizzato alla creazione di impresa.

Sono due le novità rispetto alla precedente edizione.

La prima riguarda l’innalzamento dal 50 fino al 75% del contributo a fondo perduto.

La seconda è relativa alla formazione ex post: dopo l’approvazione del progetto sarà dato un supporto formativo volto a far acquisire gli strumenti operativi indispensabili per affrontare l’attività d’impresa.

Per l’attuazione degli interventi sono disponibili complessivamente risorse pari a 8.500.000 € di cui rispettivamente: 8.300.000 € con un importo massimo finanziabile pari ad 80.000 fino ad esaurimento risorse, e 200.000 €.

 

2) Fondo Microcredito: istituito anch’esso con le risorse del PO FSE 2007 – 2013, la cui gestione è affidata ad Abruzzo Sviluppo S.p.A., ha messo a disposizione del territorio 7 milioni e mezzo di euro per agevolare l’accesso al credito di microimprese, lavoratori autonomi o liberi professionisti che hanno difficoltà ad accedere ai consueti canali bancari per la realizzazione di nuove attività o il consolidamento di quelle già esistenti. Dal prossimo 29 ottobre, sarà possibile accedere ai finanziamenti (concessi a titolo de minimis) di importo compreso tra i 5mila e i 10mila per le persone fisiche, e tra i 10mila e i 25mila euro per le persone giuridiche).

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email