Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'industrialeCONFINDUSTRIA INCONTRA CGIL-CISL-UIL

CONFINDUSTRIA INCONTRA CGIL-CISL-UIL

Confindustria Abruzzo si è incontrata con le Organizzazioni Sindacali regionali Cgil-Cisl-Uil per cercare di trovare possibili accordi di proposta sulle principali questioni attinenti lo sviluppo socio-economico della Regione.

All’incontro erano presenti il segretario generale della Cgil, Franco Leone, il segretario generale della Cisl, Gaetano Pace, i segretari regionali della Uil, Roberto Campo e Antonio Cardo, il direttore di Confindustria Abruzzo, Giuseppe D’Amico, i direttori delle Associazioni Industriali di Chieti, Giancarlo Gardellin, dell’Aquila, Antonio Cappelli, e il rappresentante dell’Unione Industriali di Pescara, Riccardo Cavazzani. Nel corso dell’incontro le parti hanno affermato la reciproca disponibilità a cercare proposte autenticamente fattive che possano vedere sia Confindustria Abruzzo che le organizzazioni sindacali regionali Cgil-Cisl-Uil, su posizioni di reale accordo senza che ciò debba comportare la rinuncia, seppure parziale, alle rispettive linee di politica regionale. Confindustria Abruzzo, con riferimento al proprio documento “Linee guida per la legislatura 2000-2004”, presentato in occasione delle ultime elezioni regionali, ha ribadito il rifiuto della “concertazione” intesa quale metodo fine a se stesso che tende a prendere il sopravvento sui contenuti progettuali, in favore della corresponsabilizzazione delle parti e della ricerca del compromesso.

Le parti hanno convenuto sull’opportunità di aprire e “calendalizzare”, una serie di tavoli di confronto sulle principali questioni di interesse regionale territoriale come il mercato del lavoro e la riforma dei servizi per l’impiego, l’occupazione, la formazione professionale, il lavoro nero, la definizione di una legge quadro regionale per l’industria, le politiche di sviluppo territoriale e le infrastrutture.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi