Ultime Notizie
HomeNews AncePescara. Confindustria, domani i premi alle aziende per ‘festeggiamo insieme i vostri successi’

Pescara. Confindustria, domani i premi alle aziende per ‘festeggiamo insieme i vostri successi’

I “casi di successo” 2016 e 2017 delle aziende abruzzesi sfileranno in passerella domani 27 giugno – h 9.30, Auditorium Petruzzi di Pescara – in occasione dell’Assemblea Generale dei Soci di Confindustria Chieti Pescara.

Per “FESTEGGIAMO INSIEME I VOSTRI SUCCESSI” sarà presente una delle innovazioni che hanno segnato il percorso dell’Abruzzo da dopo il 2009 ad oggi: sono gli anni dei terremoti, quelli che hanno devastato prima L’Aquila e poi l’Abruzzo e l’Italia Centrale. E fu proprio dopo il 6 aprile che Antonio D’Intino, titolare della Madis Costruzioni di Pescara, ha ideato la soluzione che poi è diventata brevetto internazionale: la MADIS ROOM, la STANZA ANTISISMICA CHE SALVA LA VITA DAL TERREMOTO.

La letteratura in argomento è ormai densa, tanto da aver aperto un nuovo capitolo nell’antisismica, quello dei SISTEMI ANTISIMICI PASSIVI: innovazioni che non insistono sull’edificio e sulla sua capacità di resistere al sisma, bensì sulla forza di una Stanza in grado di sorreggere le macerie di un edificio multipiano e proteggere chi ci sta dentro.

Fondatore di MADIS COSTRUZIONI, ha già ricevuto dalla CCIAA di Pescara nel 2016 il PREMIO PESCARA PRODUTTIVA – FEDELTÀ AL LAVORO “per il costante e proficuo impegno dedicato all’attività lavorativa e allo sviluppo dell’economia locale”.

Antonio Pietro D’Intino è Consigliere Nazionale ANCE, Presidente Nazionale CVAC – Comitato per la verifica degli adempimenti contributivi di Ance, Presidente Nazionale del Consorzio I.S.E.A. – Innovazione Sviluppo Edilizia Ambiente, Past President ANCE ABRUZZO.
E’ un antesignano delle politiche del recupero e del restauro, ha promosso in tutte le sedi nazionali la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale legato all’edilizia, è attore e portatore delle proposte e dei criteri di attuazione della rigenerazione urbana.
Ha aggiornato ed implementato il Nuovo Prezzario delle Opere Pubbliche dell’Abruzzo, che “ad oggi è considerato il più avanzato a livello nazionale, esempio di eccellenza nel settore”.
Attualmente prosegue il suo impegno sul programma di definizione di linee guida, modelli e strumenti replicabili che consentano l’applicazione facile di innovazioni complesse in materia di rigenerazione territoriale e urbana rispetto agli strumenti 2020 per lo sviluppo del turismo.
AGEA, Pescara, 23 giugno 2017

Print Friendly, PDF & Email