Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiConfindustria Chieti e Pescara contro pedaggio Asse Attrezzato

Confindustria Chieti e Pescara contro pedaggio Asse Attrezzato

Il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, interviene sull’ipotesi di introduzione del pedaggio sull’asse attrezzato Chieti-Pescara e si dice pienamente d’accordo con quanto affermato dai presidenti di Confidustria di Chieti e di Pescara

 

 in merito alla “urgente necessità di una lobby istituzionale per il declassamento dell’Asse Attrezzato, in modo da scongiurare l’introduzione di un balzello per questo importante sistema viario interprovinciale”.
Il Comune di Chieti, ricorda il primo cittadino, ha recentemente approvato un ordine del giorno in Consiglio comunale per richiedere sia il declassamento dell’Asse Attrezzato sia l’istituzione di un tavolo tra i sindaci e gli enti interessati.
“Il contributo che deriverebbe dall’introduzione di questa tassazione avrebbe ricadute negative, sia economiche sia ambientali – conclude Di Primio -, che la nostra regione, e le nostre due province in particolare, non possono permettersi”.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi