Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaConfcommercio si mobilita per i Confidi: senza fondi addio Abruzzo

Confcommercio si mobilita per i Confidi: senza fondi addio Abruzzo

 

 

Per la prima volta l’assemblea regionale di Confcommercio si svolgerà all’Aquila.

La scelta dell’Associazione è stata determinata dalla volontà di assumere una posizione netta e decisa sulla situazione drammatica nella quale sono stati gettati i Con fidi dalle risoluzioni della Regione Abruzzo che, ad oggi, non sembra mostrare alcuna resipiscenza.

I Confidi sono il “riparo” delle attività produttive di tutte le categorie, nessuna esclusa, sostengono l’intero sistema produttivo, e colpire i Confidi significa fare una croce sull’Abruzzo.

I Confidi rappresentano 16 mila imprese: un numero che per l’Abruzzo significa più di tutto: dopo c’è il nulla. Se ai Confidi verranno bloccati i fondi pubblici, cosa che accadrà stante la situazione odierna, non è difficile immaginare la gravità e, conseguentemente, la reazione degli imprenditori, pronti ad azioni forti e clamorose.  Mercoledì 18 maggio alle ore 14,45 Confcommercio di L’Aquila al termine dell’assemblea di Confcommercio Abruzzo terrà la conferenza stampa nel corso della quale farà il punto sulla situazione dei Confidi e del credito e analizzerà le possibili conseguenze di un mancato e immediato intervento della Regione nonché le soluzioni percorribili. Interverranno il Cav. Del Lav. Giandomenico Di Sante, Presidente di Abruzzo Confcommercio, i vicepresidenti delle 4 Territoriali e Celso Cioni, Direttore di Confcommercio Abruzzo.

L’incontro con i giornalisti si svolgerà presso la sede di Confcommercio, in Via Giacomo Caldora Terminal Bus Collemmggio.

 

Print Friendly, PDF & Email