Ultime Notizie
HomeEccellenzeSpettacoloClaudio Di Scanno

Claudio Di Scanno

Claudio Di Scanno è il regista del Drammateatro, Compagnia storica del nuovo teatro italiano con la quale ha  condiviso la gran parte della propria esperienza teatrale. Con i propri spettacoli ha effettuato tournè in Italia, Francia, Polonia, Danimarca, Croazia, partecipando tra l’altro a Festival Internazionali prestigiosi. Recensioni sugli spettacoli sono apparse sui principali quotidiani italiani (La Repubblica, Il Corriere della Sera, L’Unità, Il Manifesto, Liberazione, La Stampa, Il Tempo, Avvenire, Il Resto del Carlino) e sulle più autorevoli riviste di teatro e spettacolo (Hystrio, Sipario, Prima Fila, In Scena), nonché su prestigiose riviste di cultura (Linea d’Ombra, Diario, Alias, FilmCritica,…). Ha tenuto Seminari e conferenze presso prestigiose istituzioni teatrali e universitarie, nonché presso scuole e Nel teatri in Italia, Francia, Spagna, Albania, Polonia.

Nel 2006 ha ricevuto il Premio Nazionale “Franco Enriquez” per la regia.
Claudio Di Scanno è l’unico regista abruzzese citato sul saggio critico-storico di Luigi Squarzina “Il Romanzo della Regia” (Pacini editore, 2006).
Scritti sul suo lavoro teatrale sono a cura di autorevoli docenti e studiosi di teatro quali Claudio Meldolesi (Dams Bologna), Luigi Squarzina (La Sapienza, Roma), Marco De Marins (Dams Bologna), Antonio Attisani (Università di Torino), Paolo Puppa (Università di Venezia).
Nel 2008 viene indicato dal critico teatrale del Corriere della Sera Franco Cordelli “miglior regista teatrale italiano per la regia de I Giganti della Montagna di Luigi Pirandello” con menzione sull’Annuario del teatro italiano “Il Patalogo” edito da Ubu Libri (Milano).

Print Friendly, PDF & Email