Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti, Verlicchi Casoli: sciopero per 68 dipendenti a richio

Chieti, Verlicchi Casoli: sciopero per 68 dipendenti a richio

Sciopero da oggi alla Verlicchi Casoli(Chieti), azienda metalmeccanica dell’indotto Honda, proclamato dalla Uilm-Uil.

 

Il segretario provinciale Nicola Manzi dice che “l’astensione dal lavoro è stata decisa per difendere il futuro ed il lavoro dei 68 dipendenti della Verlicchi, la quale dopo aver perso clienti come la Ducati e la BMW rischia di vedere andar via anche le commesse della Honda Italia di Atessa”.
Manzi spiega che “A seguito anche della crisi nel settore delle moto, nel corso dell’ultimo anno abbiamo fatto accordi per la cassa integrazione e la messa in mobilità su base volontaria di una parte dei lavoratori”.
“Ciononostante – aggiunge Manzi – la situazione è ulteriormente precipitata e sembra ci siano aziende locali che devono ricevere cifre importanti a saldo di prestazioni e di fornitura della materia prima fornita alla Verlicchi. Inoltre arrivano segnali negativi che vedrebbero una inarrestabile crisi produttiva e finanziaria anche per la capo gruppo Verlicchi di Bologna. Non avendo avuto risposte sulla nostra richiesta di incontrare l’azienda da oggi i lavoratori sono in sciopero. Oltre che alla Verlicchi di Casoli, aggiunge Manzi, le garanzie sul futuro occupazionale e produttivo le chiediamo soprattutto alla Honda Italia perché continui ad assicurare il lavoro ed evitare il trasferimento della Verlicchi dalla nostra provincia”.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi