Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti. Urbanistica ed edilizia: nuove norme e prezziario. La deliberazione riepilogativa

Chieti. Urbanistica ed edilizia: nuove norme e prezziario. La deliberazione riepilogativa

«Nel corso degli anni sono stati introdotte in materia urbanistica ed edilizia nuove norme relative a tipologie differenti di pratiche che cittadini e/o tecnici incaricati presentano al Comune di Chieti – VI° Settore Ufficio Urbanistica, Programmazione e valorizzazione del Territorio.
I diritti di istruttoria e segreteria dovuti dall’utenza sono stati trattati in precedenti Deliberazioni di G.C. 30.04.2008, n.1899 e G.C. 18.11.2008, n. 2163.
Con l’attivazione delle norme è stato introdotto quanto segue:
la Comunicazione Inizio Lavori Asseverata (C.I.L.A.) e la Comunicazione Inizio Lavori (C.I.L.) di cui all’art. 6 del DPR 380/01 e smi (TUE) come sostituito dall’art. 5, comma 1, D.L. 25 marzo 2010, n. 40, convertito, con modificazioni, dalla L. 22 maggio 2010, n. 73;
l’attestazione di agibilità, introdotta dall’art. 25 comma 5-bis del D.P.R. 380/01 e smi (TUE)  aggiunto dall’ art. 30, comma 1, lett. h), D.L. 21 giugno 2013, n. 69, convertito, con modificazioni, dalla L. 9 agosto 2013, n. 98.
Oltre che alla necessità di dover definire alcuni importi dei diritti di cui sopra e per ridefinirne i criteri che generano sperequazione nei confronti dell’utenza, precisando e distinguendo alcune voci, si è proceduto a redigere ed adottare una deliberazione riepilogativa e più comprensibile; pertanto, con la Delibera di Giunta Comunale N.72 del 03.11.2015, viene puntualizzato che:
i diritti di istruttoria e segreteria relativi alle competenze del Settore Programmazione e Valorizzazione del Territorio, sono applicati come nel seguente prospetto:

DIRITTI DI SEGRETERIA

certificati di destinazione urbanistica previsti dall’art.30, c.2, del TUE per ogni singola area certificata, anche in presenza di più particelle catastali: €. 51.65;
certificato urbanistico, certificati ed attestazioni edilizie ed urbanistiche, certificati degli asservimenti delle aree ed assimilabili: €. 51,65;
classificazione di immobili o di opere ai fini fiscali (ex art.3 del TUE): €. 51,65;
attestazioni urbanistiche ed uso successione ed ai fini ICI, fino ad un massimo di tre aree certificate per ogni attestazione: €. 51,65;
attestazione di agibilità di cui all’art. 25 comma 5-bis del TUE: € 51,65;
certificato di agibilità previsto dall’art. 24 del TUE: €. 51,65;
voltura, proroga termini inizio e fine lavori del permesso di costruire: € 51.65;
permessi di costruire previsti dall’art. 10 del TUE, il valore minimo è determinato in €. 100,00 e quello massimo in €. 516,45 secondo la seguente tabella:
a) – permessi gratuiti: €. 100,00;
b) – nuove costruzioni ed ampliamenti sino a 300 mc.: €. 100,00;
sino a 1.000 mc.: €. 150,00;
sino a 5.000 mc.: €. 260,00;
oltre i 5.000 mc.: €. 516,45;

permessi di costruire convenzionati e strumenti urbanistici esecutivi presentati da privati in attuazione degli strumenti urbanistici: €. 516,45;
denunce di inizio attività, segnalazioni certificate di inizio attività ed autorizzazioni: €. 51,65;
comunicazione inizio lavori asseverata (C.I.L.A.) e sulla comunicazione inizio lavori (C.I.L.): €. 51,65;

Per insediamenti industriali ed artigianali:
a) – permessi gratuiti: €. 100,00;
b) – nuove costruzioni ed ampliamenti fino a 500 mq.: €. 100,00;
da 501 a 1.000 mq.: €. 150,00;
da 1.001 a 2.000 mq: €. 260,00;
oltre i 2.000 mq: €. 516,45;

In presenza di abitazioni e/o uffici nell’ambito dell’insediamento, gli importi verranno maggiorati con quelli previsti per gli insediamenti residenziali.
DIRITTI DI ISTRUTTORIA

Piani Urbanistici Attuativi (PUA), intendendo per tali:
il comparto urbanistico-edilizio previsto per le Aree da Attuare contenute nel Piano Regolatore;
i piani di lottizzazione;
i Piani Particolareggiati di iniziativa pubblica e privata, anche in variante al PRG, nonché i piani di recupero;
i Programmi Integrati di intervento;
gli strumenti urbanistici appartenenti alla tipologia dei “Programmi Complessi”(PRUSST, PRU, ecc.);

fino a 5.000 mq. €. 1.500,00;
fino a 10.000 mq. €. 2.500,00;
oltre i 10.000 mq. €. 3.500,00;
Si applica inoltre quanto deliberato con Regolamento approvato con Delibera di Consiglio Comunale
07.02.2013, n.469;

Istruttoria dei Permessi di Costruire e pareri di massima su progetti edilizi ( per insediamenti residenziali, commerciali, depositi, alberghi, scuole private, servizi, ecc. ):

fino a 300 mc. €. 300,00;
fino a 1.000 mc. €. 450,00;
fino a 5.000 mc. €. 700,00;
oltre i 5.000 mc. €.1.500,00;

sopralluoghi: diritto fisso di €. 100,00;
verbali di linee e quote: €. 100,00;
istruttoria dei permessi di costruire e pareri di massima per insediamenti industriali ed artigianali:

per permessi gratuiti: €. 300,00;
per nuove costruzioni ed ampliamenti:
fino a 500 mq: €. 300,00;
da 501 a 1.000 mq: €. 450,00;
da 1.001 a 2.000 mq: €. 700,00;
oltre i 2.000 mq: €. 1.500,00;

diritti di istruttoria sulle denunce di inizio di attività: €. 100,00
diritti di istruttoria per interventi di nuova costruzione, di cui all’art. 3, lett. e) del TUE qualora consentiti con DIA dal vigente PRG:

fino a 1.000 mc. €. 200,00;
fino a 5.000 mc. €. 400,00;
oltre i 5.000 mc. €. 800,00;

diritti di istruttoria sulle S.C.I.A.: € 50,00;
diritti di istruttoria per voltura, proroga termini inizio e fine lavori del permesso di costruire: € 100,00;
diritti fissi di istruttoria sulle autorizzazioni (cartelli, insegne pubblicitarie, arredo urbano ecc.): €. 100,00;
diritti fissi di istruttoria sui certificati di destinazione urbanistica: €. 10,00 per ogni particella catastale;
diritti fissi di istruttoria sui certificati di agibilità: €. 50,00 per ogni vano catastale;
diritti di istruttoria sui certificati di agibilità per consistenze catastali espresse al mq:
immobili con consistenza catastale inferiore o uguale a mq. 100: € 100
per la consistenza catastale eccedente i mq. 100 e fino a mq. 200: 1 €/mq
per la consistenza catastale eccedente i mq. 200: 0.50 €/mq fino a un massimo di 400 €
N.B. qualora trattasi di istanza contestuale alle abitazioni, sono esclusi i locali pertinenziali alle stesse (autorimesse, magazzini, ecc…):

Per tutti gli strumenti urbanistici di iniziativa privata, quali Programmi complessi e Piani Attuativi ( Piani Particolareggiati, Piani di Lottizzazione, Piani di Recupero, Programmi Integrati, ecc. ), che comportino pubblicazioni degli atti del procedimento a mente della vigente legislazione, l’Ufficio provvederà alla predisposizione dei relativi atti, ponendo le spese di pubblicazione per affissioni, inserzioni sulla stampa, sul Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo, sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica e simili, a carico del soggetto proponente;

Costi delle fotocopie e dei prezzi di vendita dei documenti urbanistici:

fotocopie A4 fino a 4 copie: €. 1,00 (ogni copia in più €. 0,20);
fotocopie A3 fino a 4 copie: €. 1,50 (ogni copia in più €. 0,30);
riproduzione al rullo, al metro lineare: €. 10,00;
fogli di PRG: €. 15,00;
fogli scala 1/2000: €. 10,00;
fogli scala 1/1000: €. 15,00;
estratti formato A4 b/n: €. 1,50;
estratti formato A3 b/n: €. 2,50;
estratti formato A4 a colori: €. 3,00;
estratti formato A3 a colori: €. 5,00;
CD Piano Servizi, PRG, ecc.: €. 35,00.

E’ opportuno precisare che i diritti introdotti dalla presente deliberazione si applicano alle richieste pervenute in data successiva alla data di esecutività della stessa e quindi dal giorno 4 novembre 2015.

Print Friendly, PDF & Email