Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti. Stati Generali dell’Edilizia, le proposte dell’Ordine degli Ingegneri

Chieti. Stati Generali dell’Edilizia, le proposte dell’Ordine degli Ingegneri

E’ ormai chiaro che l’edilizia non può più resistere – sostiene l’Ordine degli Ingegneri della provincia di Chieti – . Rilanciare il comparto è cosa difficile ma sicuramente sono necessarie varie azioni.

Sarebbe necessario:

– investire sulla sicurezza del territorio a partire dal dissesto idrogeologico,

– riqualificare e ammodernare il patrimonio pubblico

– dare vita a quelle piccole e medie opere funzionali alla riqualificazione delle città;

– promuovere strumenti finanziari in grado di riattivare il circuito del credito;

– istituire un fondo di garanzia dello Stato che garantisca i rischi dei mutui per l’acquisto di abitazioni;

– puntare sulla riqualificazione urbana

– agire sugli standard edilizi e la strumentazione urbanistica ,

– proporre, dal punto di vista fiscale, la rottamazione dei “vecchi fabbricati” e la loro sostituzione con edifici di “nuova generazione” di tipo “smart”.

Lo stato di crisi è ulteriormente aggravato dal fatto che la pubblica Amministrazione non riesce più a svolgere tutte le competenze, serve una rapida sburocratizzazione e maggiore semplificazione.

Sarebbe auspicabile il coinvolgimento degli Ordini Professionali in modo da alleggerire la macchina burocratica.

Noi professionisti – conclude l’Ordine – offriamo il nostro contributo in termini di idee e competenze per far si che le autonomie locali tornino ad essere efficaci, snelle e soprattutto le città ritrovino un nuovo slancio di crescita .

Il nostro patrimonio di conoscenze è al servizio del futuro di tutta la collettività.

 

Print Friendly, PDF & Email