Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti, Sixty: nessuna rotazione cig e ancora tagli

Chieti, Sixty: nessuna rotazione cig e ancora tagli

 

La Filtcem Cgil di Chieti denuncia che la Sixty non attuerà nessuna rotazione della cassa integrazione per distribuire in modo equo tra i lavoratori il peso della cassa integrazione ordinaria e che a breve presenterà «l’ennesimo piano industriale,

probabilmente ancora più pesante dell’attuale mentre quattro dei sei delegati aziendali della Filtcem sono stati posti in cassa integrazione ordinaria». Nelle settimane scorse la Sixty aveva annunciato un piano che prevede 250 esuberi sugli attuali 445 dipendenti, un centinaio dei quali già in cassa integrazione. Il segretario provinciale della Filtem Cgil, Giuseppe Rucci, chiede a Confindustria come possa avallare scelte industriali come quella della Sixty che vanno nella direzione opposta rispetto alla richiesta di Confindustria stessa di trovare misure per attrarre investimenti nel territorio. Inoltre, la Filtem Cgil chiede alle istituzioni di fare presto nel coinvolgere, «con la consapevolezza che le organizzazioni sindacali non lasceranno nulla di intentato nel contastare un piano industriale che prevede lo smantellamento di una delle poche realtà rimaste nella Val Pescara».

Print Friendly, PDF & Email

Condividi