Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti. Sanità: il gruppo Maltauro presenta ufficialmente la proposta di project financing per la costruzione del nuovo ospedale

Chieti. Sanità: il gruppo Maltauro presenta ufficialmente la proposta di project financing per la costruzione del nuovo ospedale

Prime iniziative per il nuovo ospedale clinicizzato di Chieti. Il Gruppo Maltauro ha ufficialmente presentato oggi alla Giunta regionale la proposta di project financing per la realizzazione della struttura ospedaliera. Con la presentazione del progetto, di fatto, la Maltauro pone la sua candidatura sul tavolo pubblico ed apre la procedura amministrativa. Passaggio necessario e comunque propedeutico alla dichiarazione o meno da parte della Giunta regionale della dichiarazione di “pubblico interesse”. Sara’ l’organo amministrativo – spiega una nota dell’ufficio stampa della Giunta regionale – a valutare se nella finanza di progetto presentata da Maltauro ricorrano tutti i caratteri propri dell’interesse pubblico, cioe’ della capacita’ della nuova opera di venire incontro alle esigenze dei cittadini, rispettando i vincoli e le nuove indicazioni di finanza pubblica. In attesa delle valutazioni del governo regionale, il gruppo vicentino ha garantito che una volta acquisita la concessione, il nuovo ospedale sara’ realizzato nell’arco di cinque anni, al termine dei quali iniziera’ a decorrere un periodo di 20-25 anni durante il quale la Asl di Chieti versera’ un canone di disponibilita’. A termine di detto periodo, la Asl teatina diventera’ proprietaria dell’immobile. I rappresentanti del Gruppo Maltauro hanno poi garantito che gran parte dei lavori di realizzazione della struttura verra’ compiuta da ditte abruzzesi con occupati locali. Nella sostanza, la societa’ che ha presentato il progetto ha illustrato tutte le questioni tecniche, sara’ la Giunta nei prossimi mesi ad entrare nel merito del progetto e verificare la sussistenza delle condizioni di pubblico interesse, condizione necessaria affinche’ la procedura di finanza di progetto possa andare avanti.

Print Friendly, PDF & Email