Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti, reti impresa: Confindustria ospita rapporto Unicredit

Chieti, reti impresa: Confindustria ospita rapporto Unicredit

Fare rete può salvare le piccole e medie imprese. Questo lo snodo dell’analisi dei dati locali dell’Ottavo Rapporto sulle Piccole Imprese di UniCredit presentato oggi presso la sede di Confindustria Chieti durante una tavola rotonda sul tema “Le aggregazioni di rete: modello vincente per la sostenibilità e lo sviluppo delle imprese abruzzesi”.
L’indagine, basata su oltre 6 mila interviste a piccoli imprenditori italiani e su un questionario inoltrato a circa 200 Associazioni di categoria e Confidi, approfondisce vari aspetti e dinamiche dello scenario in cui operano le piccole imprese italiane: dal clima di fiducia alle politiche di innovazione intraprese, dall’appartenenza a filiere produttive alle strategie di internazionalizzazione.
“Siamo onorati – ha dichiarato Paolo Primavera, Presidente di Confindustria Chieti – di essere la prima associazione del Sistema Confindustria ad ospitare la presentazione del Rapporto Unicredit sulle reti d’impresa. Si tratta del primo tassello di un percorso di collaborazione che si concretizzerà in tavoli tecnici congiunti per condividere e definire un’offerta di credito e servizi dedicati alle reti d’impresa tra Piccola e medie imprese e rispondere alle esigenze finanziarie che emergono da queste aggregazioni. A livello locale, questa virtuosa collaborazione proseguirà nei prossimi mesi con la realizzazione nel nostro territorio di iniziative dedicate ai nostri imprenditori sui temi dell’internazionalizzazione”.
“In un clima di incertezza come quello che stiamo vivendo – ha commentato Felice Delle Femine, Responsabile Centro Italia di UniCredit – le imprese devono attuare strategie non solo difensive ma di sviluppo e la proiezione sui mercati internazionali è per loro una scelta obbligata. Nel 2030 ci saranno 500 milioni di consumatori benestanti nei paesi emergenti e il made in Italy deve affrontare sin da oggi due sfide molto impegnative: rafforzare il rapporto qualità prezzo agendo sulla qualità e superare i vincoli dimensionali. Le pmi possono dunque crescere oppure aggregarsi, con una modalità che UniCredit sta molto incoraggiando in tutto il paese che è quella del Contratto di rete. In Abruzzo UniCredit impiega quasi tre volte più di quanto raccoglie ed intende continuare a sostenere le imprese nelle sfide dei prossimi mesi. Siamo ben consci infatti dell’importanza del nostro ruolo, ma anche del ruolo fondamentale delle imprese stesse per l’avvio di una duratura fase di crescita”.

Print Friendly, PDF & Email