Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti, Golf Brecciarola: ricapitalizzazione con nuovi conferimenti, entra Walter Tosto nel Cda

Chieti, Golf Brecciarola: ricapitalizzazione con nuovi conferimenti, entra Walter Tosto nel Cda

Si apre con la Presidenza di Goffredo D’Aurelio la nuova stagione della Società Adriatico Golf Club di Brecciarola.

Domenica scorsa è stato votato il bilancio, ricostituito il capitale sociale con un conferimento rilevante, definito il nuovo assetto societario: Walter Tosto e Maria Rosa La Rovere sono i nuovi consiglieri del Cda.

Il Golf si propone come centro di aggregazione del territorio, “è un bene della Comunità, che appartiene al Territorio, non è mio né vostro, ma di tutte le famiglie delle quali deve rappresentare il valore identitario – ha detto il nuovo Presidente rivolgendosi all’Assemblea.

“Entro la scadenza del mio mandato, il 2016, avremo le 18 buche promesse e questo Golf sarà il più grande centro ludico e sportivo della Val Pescara: il nuovo assetto societario ha già individuato il percorso necessario con una pianificazione triennale e, per settembre, inaugureremo l’apertura in pompa magna con autorità civili e religiose”.

Costanza e proponimento sono il segreto del successo – ha tuonato D’Aurelio, che però non guarda solo al futuro, giacché sugli errori della passata gestione è stato deliberato di verificare eventuali responsabilità.

Ad attestare l’intento di coinvolgimento della comunità locale è la partecipazione al capitale sociale con l’acquisto di azioni al costo di 2mila euro ciascuna: per statuto l’azione è soggetta alla successione per via diretta, risultando così abbattute anche le eventuali spese notarili

 

Intanto i lavori sono già iniziati qualche mese fa, in parte anche ultimati con la ristrutturazione della club house, completamente distrutta da gravissimi e reiterati atti vandalici perpetuati nel silenzio di tutti, la costruzione di una zona welness ricavata con il ripristino di una sito storico che rischiava di essere demolito, la cura di ettari di verde e delle piante da frutta, compresi gli storici ulivi abbandonati da anni.

Il Golf offrirà ulteriori servizi destinati ad un’utenza variegata, nonché attività ricreative per grandi e piccoli che possano fare dell’area un vero centro di svago per le famiglie abruzzesi.

Print Friendly, PDF & Email