Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiTornareccio. Made in Italy: fra le eccellenze il miele di Luca Finocchio

Tornareccio. Made in Italy: fra le eccellenze il miele di Luca Finocchio

C’è anche Apicoltura Luca Finocchio tra le 100 Eccellenze Italiane, il prestigioso premio ideato dall’editore Riccardo Dell’Anna per onorare quanti contribuiscono con il loro lavoro e il loro ingegno alla crescita del brand “Made in Italy”, rendendo il nostro Paese unico al mondo nei settori del bello e del buono: dalla ricerca all’industria, dalla letteratura all’arte, passando per la moda, lo spettacolo, il turismo e via dicendo.
Il riconoscimento è stato assegnato all’azienda di Tornareccio dal Comitato d’Onore presieduto da Raffaele Squitieri, presidente della Corte dei Conti, e che annovera tra i suoi membri personalità del calibro del rettore Università Luiss Guido Carli, Massimo Egidi, e del mondo della moda, della televisione e dello spettacolo come Sandro Versace, Bruno Vespa, Milly Carlucci e Albano Carrisi.
La consegna c’è stata ieri, giovedì 1 dicembre 2016, nella sala della Lupa di Montecitorio a Roma, alla presenza di personalità tra cui Antimo Casaro, sottosegretario di Stato ai Beni Culturali, l’ambasciatore presso la Santa Sede, Daniele Mancini, l’architetto Paolo Portoghesi, e Roberto Snaidero, presidente di Federlegno Arredo Nazionale. Presenti anche l’editore Dell’Anna, il presidente del Comitato d’Onore, Squitieri, e vari componenti.
Tra i premiati 2016 di 100 Eccellenze Italiane anche Michele Placido, Raoul Bova, Carlo Conti, Laura Biagiotti, Vittorio Sgarbi, Raffaele Cantone, Gianfranco Vissani, Cantine Ferrari, Alviero Martini, Gay Odin, Renzini. Per l’occasione, è stata realizzata anche una pregiata pubblicazione con le storie personali e imprenditoriali dei premiati.
Per Apicoltura Luca Finocchio si chiude così un 2016 ricco di riconoscimenti: il Sofi Award 2016 di New York, l'”oscar” internazionale delle eccellenze culinarie, il primo posto al Concorso nazionale dei mieli “Roberto Franci” di Montalcino, le Tre Gocce d’Oro e altri sei riconoscimenti al Concorso nazionale “Grandi Mieli d’Italia – Premio Giulio Piana – Tre Gocce d’Oro” a Castel San Pietro Terme.
“Un anno straordinario – commenta Luca Finocchio – che riempie me e la mia famiglia di soddisfazione: essere stati riconosciuti come ambasciatori del Made in Italy appaga i nostri sforzi decennali per fare un prodotto che sia la massima espressione di italianità. E averlo ricevuto nella splendida cornice di Montecitorio mi fa sentire ancora più fiero di contribuire al prestigio del nostro Paese. Grazie di cuore a Riccardo Dell’Anna Editore, al Comitato d’Onore e a tutti gli intervenuti in una serata indimenticabile”.
Per quanti vogliono conoscere da vicino l’azienda e gli ottimi prodotti, per l’intera giornata di domenica 4 dicembre 2016 è in programma APEnday nella sede di viale Santo Stefano a Tornareccio: un’occasione per conoscere il mondo delle api e del miele, scoprire la smielatura, tra gadget per bambini, laboratori didattici, degustazioni. E per concludere, tante idee regalo natalizie, tra cui il miele solidale che sosterrà le attività del Banco Alimentare dell’Abruzzo.

Print Friendly, PDF & Email