Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti. Ex Golden Lady, esposto alla Procura di Rifondazione

Chieti. Ex Golden Lady, esposto alla Procura di Rifondazione

Un esposto alla procura della Repubblica di Vasto contro la mancata riconversione dell’ex Golden Lady per la quale centinaia di lavoratrici e lavoratori con tanto di famiglia, sono rimasti senza lavoro. A presentare l’esposto sarà Rifondazione Comunista che ha fornito i dettagli del provvedimento con il segretario regionale Marco Fars, il segretario provinciale Riccardo Di Gregorio e il responsabile regionale Lavoro Carmine Tomeo. «Le parole di solidarietà», affermano, «se non seguite da fatti concreti, risultano parole di circostanza e vuote. Occorre rimettere in campo un processo di riconversione che veda coinvolta la Golden Lady come prima responsabile della sofferenza delle lavoratrici e dei lavoratori, oggi, senza lavoro. Perché se la Golden Lady non avesse deciso di guadagnare di più e più velocemente spostando le produzioni in Serbia, oggi ci sarebbero 382 disoccupati in meno, nel nostro territorio». Secondo gli esponenti di Rifondazione restano senza risposta una serie di interrogativi: «Dalle modalità di affidamento della riconversione Golden Lady a società evidentemente inaffidabili come Silda e New Trade, fino ai 2,5 milioni di euro circa che Golden Lady avrebbe versato a Silda. Per questo come Rifondazione Comunista presenteremo un esposto alla Procura della Repubblica di Vasto, affinché possano essere accertate eventuali responsabilità penali nei fatti riguardanti la vertenza Golden Lady».

Print Friendly, PDF & Email