Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti. Energia, Zecca presidente della sezione Confindustria Pescara-Chieti

Chieti. Energia, Zecca presidente della sezione Confindustria Pescara-Chieti

Riunita lo scorso 28 giugno, previa convocazione dei Presidenti di Confindustria Chieti e Confindustria Pescara, Paolo Primavera ed Enrico Marramiero, presso la sede di Confindustria Pescara, la prima Assemblea della Sezione Unificata Energia delle due territoriali.

Continua, così, a ritmi serrati e con ottimi risultati, il programma di avvicinamento tra le due associazioni “Progetto AGGREGA”.

Alta la partecipazione delle Aziende associate operanti nel settore dell’energia, che hanno eletto Presidente di Sezione il dott. Gennaro Zecca, Direttore Generale dell’azienda Odoardo Zecca srl di Ortona (CH). Sarà affiancato dal Vice Presidente, Carlo Cascella, rappresentante del Gruppo ENEL e dai consiglieri:

• Nicola Boschetti,  Green Engineering Srl

• Augusto Decina, ENI SpA

• Giovanni De Cristofaro,  Habitat Srl

• Paolo Di Felice, Sper Srl

• Severino Di Marco, ENEL Distribuzione SpA

• Cristiano D’Ortenzio, DRT Operations Srl

• Nicola Fabrizio, Metamer Srl

• Donata Scanavino, BAKER HUGHES SpA

Il neo Presidente, dopo i ringraziamenti di rito per la fiducia accordata, ha tracciato le linee guida del suo mandato, chiedendo alle aziende di voler condividere, in modo sistematico, tempi e strumenti per la messa a fuoco di alcuni problemi/criticità del settore.

Il neo eletto Presidente ritiene fondamentale la messa in rete delle informazioni di settore al fine di condividerle con tutti gli associati. A tal proposito, si fa riferimento allo sportello energia “Servizi-Consulenze” come strumento di relazione e raccolta delle esigenze e delle priorità delle imprese nel campo energetico. In relazione al Burden Sharing, ovvero la “Regionalizzazione degli obiettivi di sviluppo delle F.E.R.” il Presidente e tutta la Sezione provvederanno alla stesura di un documento tecnico e strutturato per azioni di orientamento e informazione che supporti il legislatore locale nelle azioni necessarie per il rispetto degli obiettivi del Burden Sharing.

La sezione congiunta CH-PE dovrà essere un tavolo di lavoro allargato con scambi di conoscenza e collaborazione tra le Aziende stesse.“Solo grazie ad attività concertate e condivise riusciremo ad ottenere risultati proficui per le imprese del nostro importante e delicato settore, a favore dell’economia regionale tutta”, ha così ribadito il neo Presidente.

Print Friendly, PDF & Email